Punti salienti Wikimedia, novembre 2011

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Wikimedia Highlights, November 2011 and the translation is 100% complete.

Other languages:
العربية 45% • ‎català 26% • ‎dansk 100% • ‎Deutsch 24% • ‎English 100% • ‎español 100% • ‎suomi 34% • ‎français 100% • ‎italiano 100% • ‎日本語 100% • ‎Nederlands 100% • ‎русский 53% • ‎தமிழ் 11% • ‎Tiếng Việt 100% • ‎中文(简体)‎ 89%

Punti salienti dal rapporto della Wikimedia Foundation e dal rapporto tecnico Wikimedia di novembre 2011, con una selezione di altre importanti iniziative dagli eventi di Wikimedia.

Punti salienti Wikimedia Foundation

WikiConferenza e Hackathon a Mumbai, India

Partecipanti della Hackathon di Mumbai

Dal 19 al 20 di novembre, lo staff e i volontari di Wikimedia si sono riuniti a Mumbai per la India Hackathon 2011, focalizzata sugli accessi da dispositivi mobili, traduzione e distribuzione offline. La Hackathon si è tenuta in contemporanea con la WikiConferenza India 2011, un evento organizzato da Wikimedia India. La WikiConferenza ha quasi raggiunto i 700 partecipanti, rendendola uno dei più grandi eventi Wikimedia mai realizzati e finora il più grande in India. Più di 50 sessioni hanno fornito indicazioni sull'allargamento della comunità, miglioramenti alla qualità dei progetti, raggiungimento di accordi e pratiche sulla sensibilizzazione e sull'opportunità per l'esperienza di condivisione generale.

Un nuovo strumento per aiutare i nuovi redattori

MoodBar-Rollover-Confused.png

Da agosto, la funzione sperimentale “Moodbar” ha invitato i nuovi utenti della Wikipedia inglese a inviare un feedback sulla loro esperienza da redattori con un commento di 140 caratteri al massimo, il tutto in maniera semplice e veloce. Tutti questi commenti sono stati pubblicati sulla dashboard dei feedback. A novembre, abbiamo implementato una nuova funzione che permette ai redattori avanzati di rispondere ai commenti in modo semplice senza abbandonare la dashboard. Gli organizzatori della comunità della Wikimedia Foundation Steven Walling e Maryana Pinchuk hanno creato un team di risposta composto da redattori avanzati con l'obiettivo di aiutare i nuovi utenti.

Stiamo continuando a migliorare questo sistema calcolandone l'impatto nel caso in cui i nuovi utenti dovessero leggere i messaggi che ricevono e nel caso in cui le attività di modifica dovessero aumentare come risultato di un insegnamento attivo.

Donazioni

L'annuale raccolta fondi iniziata il 16 novembre, 2011 ha raccolto oltre 1 milione $ già dal primo giorno. Alla fine del mese la raccolta fondi ha raggiunto la cifra di 10.433.402,89 $, per un totale di 545.362 donazioni. Il significativo aumento di donazioni in più stati è dovuto principalmente all'aumento del numero di valute che Wikimedia è in grado di accettare (più di 80).

In aggiunta all'annuale appello personale di Jimmy Wales, la campagna di raccolta fondi di quest'anno si è arricchita di nuove voci, compresi membri della comunità e dipendenti della Wikimedia Foundation.

Rispetto all'anno precedente, sono quattro volte più numerosi i volontari che contribuiscono alle traduzioni di manifesti e appelli, inclusi più di 700 utenti non registrati. L'Article Feedback Tool permette a chiunque di valutare la qualità delle traduzioni.

Discussione sul filtro delle immagini ad Hannover

Sue Gardner visita i capitoli Wikimedia europei

Premio per il progetto "Wiki ama i monumenti" e per l'Heritage Day. 17 novembre, 2011 negli uffici della Federal Monuments Office Vienna, Hofburg

A novembre, la Wikimedia Foundation ha inviato una delegazione in Europa. Il direttore esecutivo Sue Gardner, il suo assistente James Owen, il capo affari legali Geoff Brigham e il contatto con la comunità Maryana Pinchuk hanno visitato sette città in tre settimane. Il principale motivo di questo viaggio è stato quello di incontrare i rappresentanti dei capitoli europei per discutere delle paure e delle speranze che li accomunavano, ma soprattutto per discutere delle donazioni e dell'investimento dei fondi. Il secondo motivo è stato quello di trascorrere del tempo con la comunità tedesca, con l'obiettivo di chiarire alcuni conflitti riguardanti soprattutto l'introduzione di un filtro personale sulle immagini.

Il viaggio ha anche coinvolto altre attività come incontri, discussioni e interviste ai media. La delegazione ha visitato Parigi, Utrecht, Londra, Vienna, Hannover e Berlino. Il viaggio includeva incontri con quattro comunità, pasti con cinque membri dei consigli direttivi e una serie di altre piccole riunioni con soci dei capitoli e/o utenti. Il gruppo ha visitato gli archivi nazionali del Regno Unito con i membri del consiglio direttivo britannico e ha partecipato alla premiazione dei vincitori del progetto "Wiki ama i monumenti" a Vienna. Sue Gardner ha presieduto tre presentazioni: la prima al consiglio direttivo britannico, la seconda al capitolo tedesco e la terza all'Imperial College a Londra e ha concesso sei interviste a Londra e Berlino.

La Wikimedia Foundation ringrazia i consigli direttivi di Wikimedia Francia, Wikimedia Olanda, Wikimedia Regno Unito, Wikimedia Austria e Wikimedia Germania per l'ospitalità offerta. Ringraziamenti speciali per le seguenti persone: Christophe Henner, Rémi Mathis, Adrienne Alix, Ziko van Dijk, Jan-Bart de Vreede, Roger Bamkin, Andrew Turvey, Andy Mabbett, Jon Davies, Fiona Apps, Marek69, Kurt Kulac, Manuel Schneider, Barbara Neubauer, Jo Pugh, Pavel Richter, Sebastian Moleski, Julia Kloppenburg e Catrin Schoneville.

Dati e tendenze

Visitatori globali ottobre:

477 milioni (+4,9% rispetto a settembre; +16,7% rispetto all'anno precedente)
(Dati comScore per tutti i progetti della Wikimedia Foundation; comScore pubblicherà i dati di novembre a fine dicembre)

Pagine viste a novembre:

16,8 miliardi (-0,1% rispetto ad ottobre; +12,3% rispetto all'anno precedente)
(Dati dai registri dei server, tutti i progetti della Wikimedia Foundation inclusi gli accessi da dispositivi mobili)

Redattori registrati attivi ad ottobre 2011 (>= 5 modifiche/mese):

84.426 (+1,4% rispetto ad ottobre; +0,8% rispetto all'anno precedente)
(Dati forniti dal database, tutti i progetti della Wikimedia Foundation eccetto Wikimedia Commons)

Rapporto ottobre 2011: http://stats.wikimedia.org/reportcard/

Il rapporto è attualmente sotto riprogettazione per renderlo una dashboard più funzionale (compresa l'integrazione di vari dati statistici e tendenze sui progetti della Wikimedia Foundation).

Contabilità

(Le informazioni finanziarie sono disponibili solo per ottobre 2011. Tutte le seguenti informazioni finanziarie sono per il periodo 1 luglio, 2011 - 31 ottobre, 2011)

Ricavi: 4.253.486 $

Spese:

  • Dipartimento tecnologia: 3.021.534 $
  • Dipartimento donazioni/comunità: 1.066.080 $
  • Dipartimento di sviluppo globale: 1.116.890 $
  • Direzione: 336.150 $
  • Finanza/legale/HR/amministratori: 1.989.659 $

Totale spese: 7.530.312 $

Differenza/(perdita): (3.276.826 $)

I ricavi sono stati superiori grazie a sovvenzioni pari a 2,8 milioni $ e a donazioni aggiuntive pari a 385.254 $.

Le spese sono state inferiori al piano con 7,5 milioni $ effettivi contro 9,1 milioni $ previsti. Le spese sono state inferiori al piano grazie a esborsi minori del previsto per le spese in conto capitale, le sovvenzioni alle associazioni locali, i costi di reclutamento e le altre attività, essendo state solo per tre mesi nell'anno fiscale.

Liquidità pari a 14,9 milioni $, che corrispondono a sei mesi di riserve di liquidità agli attuali livelli di spesa.

Altre iniziative in evidenza

  • Filmati Wikimania disponibili: gli organizzatori di Wikimania 2011 che ad agosto sono stati ad Haifa, Israele, hanno annunciato che tutti i filmati registrati alla conferenza sono stati caricati in YouTube. I collegamenti per i filmati sono presenti anche nel programma della conferenza. Le visualizzazioni hanno raggiunto quota 16.000.
  • Wikimedia Francia opera per la libertà di panorama: il 23 novembre, il parlamento francese ha discusso un emendamento alla legge sulla proprietà intellettuale per introdurre la libertà di paronama come in molti altri paesi. Ciò permetterebbe, ad esempio, di caricare foto degli edifici e delle sculture esposte nei luoghi pubblici. L'emendamento è stato supportato da Wikimedia Francia, ma non ha ottenuto la maggioranza necessaria per l'approvazione.
  • Al Jazeera pubblica le immagini: dopo gli interventi dei colleghi Liam Wyatt e Mathias Schindler da Wikimedia Germania, il canale televisivo con sede in Qatar Al Jazeera English ha deciso di rendere disponibili le foto sotto licenza CC-BY-SA 2.0. È possibile vederle anche su Commons. Molte riguardano le rivolte politiche della primavera araba.
  • Prima Wikimedia hackathon nel Regno Unito: un evento di due giorni a Brighton ha riunito gli sviluppatori della Wikimedia Foundation e nuovi talentuosi coder. Vedi note per il 1° giorno e note per il 2° giorno.