Punti salienti Wikimedia, ottobre 2011

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki
Jump to: navigation, search
This page is a translated version of the page Wikimedia Highlights, October 2011 and the translation is 100% complete.

Other languages:
العربية • ‎dansk • ‎Deutsch • ‎English • ‎español • ‎suomi • ‎français • ‎हिन्दी • ‎italiano • ‎日本語 • ‎Lëtzebuergesch • ‎Nederlands • ‎русский • ‎svenska • ‎Tiếng Việt • ‎中文(简体)‎

Punti salienti dal rapporto Wikimedia Foundation e dal rapporto tecnico Wikimedia di ottobre 2011, con una selezione di altre importanti iniziative dagli eventi di Wikimedia

Punti salienti Wikimedia Foundation

Convegni di Wikipedia in lingua araba in Medio Oriente

Foto di gruppo al Convegno in Qatar per Wikipedia in lingua araba

Barry Newstead, Frank Schulenburg, Moushira Elamrawy e Sara Yap del dipartimento Sviluppo Globale si sono recati in Medio Oriente per incontrarsi con i Wikipediani del mondo arabo e incominciare l'espansione del Programma Educazione di Wikipedia. Adel Iskandar, un professore dell'Università Georgetown che aveva insegnato nell'Iniziativa per la Politica pubblica (il pilota del Programma per l'Educazione Globale statunitense), si è unito al gruppo per incontrarsi con professori e Wikipediani in Qatar, in Egitto e in Giordania. Questi incontri informeranno la pianificazione del Programma Educazione in lingua araba, che sarà lanciato nel 2012. Nel corso dei 14 giorni di visita in Egitto, Giordiania e Qatar, il gruppo di Wikimedia ha stabilito rapporti con esperti locali, personale universitario, gruppi di studenti e con i partecipanti a un Convegno di Wikipedia in lingua araba a Doha, che è stato ospitato congiuntamente dalla WMF insieme all'Istituto di Ricerca Informatica del Qatar. Il convegno si è incentrato sui modi di catalizzare la crescita di alta qualità di Wikipedia in lingua araba nel Medio Oriente e nel Nord Africa.

http://blog.wikimedia.org/2011/11/08/building-a-story-for-the-arabic-wikipedia/
http://blog.wikimedia.org/2011/10/23/arabic-wikipedia-convening/
http://blog.wikimedia.org/2011/10/21/foundation-engages-in-egypt-qatar-jordan-develop-arabic-content/

MediaWiki 1.18 e supporto HTTPS implementati

MediaWiki 1.18 è stato implementato in tutte le wiki di Wikimedia a Ottobre. Le principali caratteristiche della nuova versione includono:

  • Supporto pagine utenti specifiche per sesso: nelle lingue dove si ha un sostantivo sia maschile che femminile per "Utente", a seconda del sesso dell'utente la versione della pagina sarà differente, ma solo nel caso in cui l'utente abbia specificato nelle sue preferenze il sesso.
  • Miglior supporto bidirezionalità testo: MediaWiki 1.18 rende più facile la coesistenza di testi destra-sinistra e sinistra-destra nella stessa pagina. (Le lingue interessate da ciò includono l'ebraico, l'arabo e il persiano.)

Da ottobre è presente il supporto nativo dell'HTTPS in ogni wiki, in modo che collegamenti come https://en.wikipedia.org/ possano dare accesso alla versione sicura dei nostri siti.

Test A/B per migliorare il mantenimento dei redattori

Per migliorare il mantenimento dei nuovi Wikipediani, Steven Walling e Maryana Pinchuk del Dipartimento Comunità hanno conllaborato con membri della comunità sulla wikipeida inglese e portoghese per testare variazioni nella formulazione dei messaggi d'allerta. Questi messaggi preconfezionati si usano negli strumenti automatici di modifica per allertare i nuovi utenti riguardo ai problemi delle loro modifiche. I test A/B si usano per scoprire se messaggi più personali, meno direttivi o con una formulazione più amichevole abbiano un effetto sulle azioni successive degli utenti: con quale frequenza apportano modifiche successive, se tali modifiche successive sono vandalismi, se contattano l'utente più esperto che ha emesso l'allerta, e se quel contatto è costruttivo o no.

I test hanno coinvolto gli strumenti antivandalismo Huggle e Twinkle, nonché SDPatrolBot, un bot che avverte gli utenti quando rimuovono un'etichetta di cancellazione rapida da una voce sulla quale stanno lavorando. Steven e Maryana hanno anche iniziato a collaborare con membri della comunità per testare dei miglioramenti nell'archiviazione delle pagine di discussione con IP condiviso, dove vengono lasciati molti di questi messaggi di allerta a redattori anonimi.

https://en.wikipedia.org/wiki/Wikipedia:UWTEST
https://meta.wikimedia.org/wiki/Template_A/B_testing
http://pt.wikipedia.org/wiki/Wikip%C3%A9dia_Discuss%C3%A3o:Huggle#Mudan.C3.A7as_nas_mensagens_no_Huggle

Dati e tendenze

Visitatori per aree secondo ComScore, settembre 2010 - settembre 2011

Visitatori globali a settembre:

455 milioni (+7,5% rispetto ad agosto; +14,2 % rispetto all'anno precedente)
(Dati di ComScore per ogni progetto della Wikimedia Foundation; ComScore rilascerà i dati di ottobre a fine novembre)

Pagine caricate ad ottobre:

16,8 miliardi (+6,1% rispetto a settembre; +15,6% rispetto all'anno precedente)
(Dati forniti dal server, tutti i progetti della Wikimedia Foundation inclusi gli accessi da dispositivi mobili)

Redattori registrati attivi a settembre 2011 (>= 5 modifiche/mese):

83.164 (-2,8% rispetto ad agosto; +1,6% rispetto all'anno precedente)
(Dati forniti dal database, tutti i progetti della Wikimedia Foundation eccetto Wikimedia Commons)

Rapporto settembre 2011: http://stats.wikimedia.org/reportcard/

Il rapporto è attualmente sotto riprogettazione per renderlo una dashboard più funzionale (compresa l'integrazione di vari dati statistici e tendenze sui progetti della Wikimedia Foundation).

Contabilità

(La contabilità è disponibile solo per settembre 2011)

Ricavi: $ 3.580.474

Spese:

  • Gruppo tecnologia: $ 2.169.824
  • Comunità/raccolta fondi: $ 754.685
  • Gruppo sviluppo globale: $ 775.647
  • Direzione: $ 263.091
  • Finanza/legale/HR/Gruppo amministratori: $ 1.416.181

Spese totali: $ 5.379.428

Differenza/(perdita): ($ 1.798.954)

I ricavi sono stati superiori al piano grazie alla sovvenzione Stanton di $ 2,8 milioni e a donazioni aggiuntive superiori al piano di $ 427.751.

Le spese sono state inferiori al piano con $ 5,4 milioni effettivi contro $ 6,7 milioni previsti. Le spese sono state inferiori al piano grazie a esborsi minori del previsto per le spese in conto capitale, le sovvenzioni alle associazioni locali, i costi di reclutamento e le altre attività, essendo state solo per tre mesi nell'anno fiscale.

Liquidità di $ 16 milioni, che corrisponde a sei mesi di riserve di liquidità agli attuali livelli di spesa.

Altre iniziative in evidenza

Wiki Loves Monuments: concorrente vincitore in Francia
  • Grande successo per "Wiki ama i monumenti": numerosi paesi europei hanno annunciato i loro finalisti nel concorso "Wiki Loves Monuments" (WLM). Durante settembre, i partecipanti erano stati invitati a caricare foto del patrimonio culturale del loro paese su Wikimedia Commons. L'evento era organizzato principalmente dalle associazioni locali Wikimedia nei 18 paesi partecipanti, e sostenuto dal lavoro tecnico della Fondazione sulle funzioni speciali per l'assistente del caricamento. Il numero di nuovi utenti su Commons è più che raddoppiato durante settembre, e quasi 170.000 file sono stati caricati nel concorso. Il vincitore a livello europeo sarà annunciato a dicembre.
  • L'associazione locale tedesca lancia il progetto "Wikidata": Wikimedia Germania ha cominciato il reclutamento per "Wikidata", un ambizioso progetto teso a sviluppare un deposito centrale di dati per i progetti Wikimedia, simile al ruolo di Wikimedia Commons come deposito centrale per i file multimediali. Le prime due fasi riguarderanno i collegamenti Interwiki e i riquadri informativi (infobox).
  • La Wikipedia italiana temporaneamente chiusa per protesta contro una legge proposta: il 4 ottobre, la comunità della Wikipedia italiana ha deciso di sostituire tutti i contenuti sul progetto con un messaggio che protesta contro una proposta di legge che era in discussione nel Parlamento italiano, descrivendo come essa avrebbe minacciato la capacità di collaborare apertamente nella condivisione della conoscenza. La Wikimedia Foundation ha condiviso le preoccupazioni dei volontari. Il 6 ottobre, il progetto ha riaperto dopo che erano stati apportati cambiamenti alla proposta di legge.
  • Le collaborazioni GLAM in aumento in Israele: Un membro di Wikimedia Israele ha riferito che il paese si è unito alle numerose collaborazioni Wikimedia in tutto il mondo con le istituzioni del settore culturale (le GLAM - gallerie, biblioteche, archivi e musei). Una cooperazione è partita con il museo nazionale del paese, e ci sono piani per un Wikipediano-Residente presso la Biblioteca Nazionale d'Israele.