Associazione dei Wikipediani Inclusionisti

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki
Jump to navigation Jump to search
Associazione dei Wikipediani Inclusionisti
Association of Inclusionist Wikipedians
Associazione Wikipediani Inclusionisti (2016).png
AWI
Members Inclusionisti
Affiliation Association of Inclusionist Wikipedians
Language Italiano
Secretary Vacante
Founder Bruce The Deus
Ideology
Colours   Celeste   Bianco Fantasma
Slogan «Conservata veritate»

L'Associazione dei Wikipediani Inclusionisti è la divisione italiana dell'associazione di wikipediani AIW. Ha lo scopo di accogliere wikipediani italiani e non, che si rispecchiano nella wiki-filosofia dell'inclusionismo e dell'incrementalismo, fornendo un luogo di discussione e punto di riferimento per l'applicazione e la diffusione di tali principi.

Storia[edit]

L'Association of Inclusionist Wikipedians, affiliazione internazionale degli utenti inclusionisti, è stata fondata nel 2016 dal wikipediano statunitense Merovingian. L'anno successivo nasce la divisione finalndese fondata da Easyas12c. Nel 2012 compare la sezione russa ad opera del russo Strannik27.

Versione Italiana[edit]

La versione italiana è stata progettata dal torinese Bruce The Deus. Il wikipediano è venuto a conoscenza dell'associazione tramite l'utente OppidumNissenae, il quale ha dichiarato l'appartenenza a tale fazione in una discussione per la cancellazione di una voce (risultante in un mantenimento) su it.wiki. Il 3 giugno 2016 la pagina viene pubblicata.

Razionale[edit]

Vogliamo un Demone per poter estrarre dalla danza degli atomi solo informazioni che siano genuine, come teoremi matematici, riviste di moda, cianografie di progetto, cronache storiche o una ricetta per le focaccine agli ioni, o come pulire e stirare un vestito di amianto, e anche poesia,e consigli scientifici, e almanacchi, e calendari, e documenti segreti, e tutto quello che sia mai apparso su qualsiasi quotidiano nell'universo, e gli elenchi telefonici del futuro.

L'associazione, in quanto tale, si propone come spazio comunitario per chiunque si rispecchi nei suoi principi e desideri perseguire i suoi obiettivi. Tale spazio potrà essere preso come punto di riferimento per discussioni, chiarimenti, o proposte di aiuto nei confronti dei progetti o delle pagine che necessitano di interventi.

Principi[edit]

Sagrada Familia
un'articolo, come quest'opera, necessita di tempo e il contributo di molti per poter crescere e diventare importante

L'associazione si rifà in primo luogo ai principi dell'inclusionismo e dell'incrementalismo, due scuole di pensiero wiki-filosofiche che promulgano l'idea che le informazioni dovrebbero essere liberamente scritte e mantenute su wikipedia, proponendo quindi criteri di enciclopedicità molto liberali ed ampi. Le due filosofie sono spesso considerate il volto pratico dell'eventualismo, pensiero che pone wikipedia come un organismo la cui importanza non si misura nell'immediato, ma nel complesso del progetto finale da realizzare con la collaborazione di più parti concedendo agli articoli tutto il tempo necessario perchè vengano completati, ammetendone possibili errori e revisioni in corso d'opera. Spesso, per definire questo complesso di principi si utilizza la metafora della Sagrada Familia: tutto nasce con un'idea, trasformatasi in progetto, il quale, in corso d'opera è stato più volte rimaneggiato. L'opera stessa è stata costruta in varie fasi, con l'aiuto di diverse manovalanze e il piccolo contributo volontario di ogni visitatore. L'edificio così cresce passo dopo passo fino alla posa dell'ultimo mattone.
I principi dell'associazione sono dunque in netto contrasto con quelli del delezionismo, corrente di pensiero che concepisce Wikipedia come un progetto enciclopedico più elitario, con criteri di enciclopedicità più severi in modo da rendere l'opera più snella e fruibile. Conseguentemente gli inclusionisti discordano con gli essenzialisti, gli immediatisti e gli esclusionisti, i quali mirano ad obbiettivi molto simili. Trovano accordo con i precisionisti solo sul concetto di avere criteri precisi da rispettare, sebbene l'AWI spinga ovviamente ad estendere tali diritti verso il più ampio spettro possibile di argomenti.
Per gli aspetti strutturali, l'associazione mantiene un punto di vista neutrale non propendendo per alcuna fazione fra categoristi o strutturisti oppure fra unionisti o separatisti: i membri possono infatti collaborare per il salvataggio di una pagina destinata alla cancellazione proponendo l'unione con un'altra pagina, oppure aiutare i separatisti a sviluppare un argomento proposto per la scissione.

Riferimenti normativi[edit]

L'associazione segue ovviamente tutti i cinque pilastri di wikipedia, ma la fonte d'ispirazione primaria è il quinto, "non ci sono regole fisse" nella sua accezione di liberalità e flessibilità; molto importante per poter contrastare le argomentazioni esclusioniste e delezioniste è conoscere il terzo pilastro, "cosa Wikipedia non è". Secondo assunto su cui si basano le idee inclusioniste è che wikipedia non è di carta: ciò implica, data l'assenza dei limiti fisici delle enciclopedie tradizionali, che la lunghezza e la varietà degli articoli trattabile è virtualmente infinita.

Obiettivi[edit]

Gli scopi finali dell'associazione sono:

  • Migliorare: continuare a migliorare il progetto, puntando a rendere Wikipedia la fonte enciclopedica più ampia, affidabile, neutrale e liberamente accessibile, somma di tutte le conoscenze umane.
  • Liberare: creare o rendere i criteri di enciclopedicità spefici i più liberali ed estesi possibile, dando rilevanza agli argomenti non trattati dai tomi enciclopedici tradizionali, nei limiti del terzo pilastro
  • Preservare: aiutare le voci in difficoltà implementandole e salvandole dalla cancellazione offrendo argomentazioni valide per lo scopo.

Regolamento[edit]

Al fine di crescere e raggiungere gli obiettivi è presente una linea guida di atteggiamenti da mantenere.

  • Mantenere sempre un punto di vista neutrale e oggettivo. Sebbene l'associazione tenda ad ampiare i limiti dei criteri, vi sono confini logici che non possono essere superati (es: il lampione di via Pizzighettone a Osio di Sotto potrebbe non rientrare in tali limiti)
  • Non sfruttare l'associazione per intenti promozionali.
  • Mantenere sempre toni educati ed evitare attacchi personali. Oltre che fastidiosi sono controproducenti per l'immagine dell'associazione.

Simbologia[edit]

L'associazione è caratterizzata da una serie di elementi simbolici.

[edit]

Logo della sezione internazionale dell'AWI

Il logo dell'associazione è un cerchio solcato da una freccia circondato da tre cerchi minori. La circolarità simboleggia la completezza, la forma che racchiude tutte le forme, mentre la freccia aperta indica l'apertura a tutta la conoscenza che deve essere inserita e conservata; La freccia inoltre compone una "I" e con il suo profilo definisce un abbraccio stilizzato per accogliere ogni argomento. Le tre sfere, infine, sono i tre principi (inclusionismo, incrementalismo, eventualismo) così come i tre scopi ( miglioramento, libertà e salvaguardia). I colori sono il celeste, simbolo dell'infinità del cielo, e il bianco, il colore che include tutti i colori. Il logo è stato disegnato da Bruce The Deus, in due versioni. La prima versione, disegnata il 28 maggio 2016 come parte di una serie di loghi creati per varie associazioni, prevedeva un'unica sfera; la seconda versione, disegnata cinque giorni dopo, è stata implementata con ulteriori due sfere, potendo così circondare il logo con la denominazione dell'associazione. Nelle divisioni nazionali, le tre sfere si colorano con le tinte simboliche locali.

il vecchio logo

Il logo precedente dell'associazione madre era un semplice acronimo scritto col carattere Linux Libertine inserito fra due linee nere.

La lista di loghi proposta da Bruce The Deus contenente la prima versione del logo

Motto[edit]

Il motto dell'associazione è «Conservata veritate», ossia "Per la verità preservata". Il motto, che è lo stesso della associazione internazionale, indica il desiderio di migliorare, liberare e preservare wikipedia, fino a quando tutta la conoscenza sarà conservata.

Organigramma[edit]

L'associazione è diretta da un segretario, votato con cadenza annuale dai membri dell'associazione stessa. Attualmente è vacante (Bruce The Deus ne detiene la posizone ad interim).

Elenco dei segretari[edit]

Membri[edit]

I membri dell'associazione non hanno obblighi nei confronti dell'associazione, se non quello di non trasgredire le regole. Ad ogni modo è caldeggiata una partecipazione attiva. Per diventare membro si aggiunga questo template alla propria pagina

{{inclusionista}}
attenzione: perchè tu venga inserito nella lista devi inserirlo nella userpage di metawiki, non su wikipedia

La lista dei membri viene automaticamente aggiornata.

Divisioni internazionali[edit]

Utility[edit]

Di seguito sono elencate pagine utili agli scopi dell'associazione:

  • Pagine da cancellare -utile monitorare le pagine a rischio di cancellazione, in modo da poter partecipare alle discussioni, aiutando le pagine che necessitano di salvataggio.
  • Puntano qui - strumento per trovare le radici di una pagina, ossia quante pagine hanno un wikilink che reindirizza sulla pagina indicata. Utile per scoprire le pagine orfane.
  • Arguments - argomenti a favore dell'inclusionismo (inglese)
  • Arguments against deletion - argomenti contro il delezionismo (inglese)

Discussioni[edit]

Di seguito sono elencate i vari forum dove poter discutere di vari argomenti:

  • Talk - pagina per discutere le tematiche riguardanti l'associazione stessa: proposte regolamentari, di modifica della pagina principale, ecc.
  • Soccorso - pagina per discutere di articoli che necessitano di aiuto o discussioni su procedure di cancellazione (PdC). (attenzione: non fare appelli, wikipedia regola e vieta le campagne elettorali)