Grants:IEG/Motivational and educational video to introduce Wikimedia/January message to village pumps

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki
Jump to navigation Jump to search

Other languages:
Deutsch • ‎English • ‎asturianu • ‎català • ‎español • ‎italiano • ‎português do Brasil • ‎čeština • ‎Ελληνικά • ‎українська • ‎հայերեն • ‎العربية • ‎ଓଡ଼ିଆ

Inizia la pre-produzione dei video tutorial di Wikipedia

Siamo felici di annunciare che è iniziata la pre-produzione di una serie di video educativi e motivazionali che introdurranno Wikipedia e alcuni dei progetti fratelli ai nuovi contributori.

Negli anni passati, sono stati prodotti molti video per addestrare i nuovi contributori. Questa serie tratterà anche VisualEditor e il nuovo strumento di citazione chiamato Citoid. Inoltre, la serie includerà un'introduzione alla riserva Wikimedia Commons di file con licenza libera.

La serie di video e il materiale associato aiuteranno studenti e insegnanti che partecipano al Wikipedia Education Program. Questa serie è stata progettata per assistere il personale professionale e i volontari di gallerie, biblioteche, archivi e musei (GLAMs) in modo che sia più facile comprendere come le opere esposte possano guadagnare visibilità sui siti Wikimedia e come documentare o caricare le opere perché possano essere viste su Wikipedia e i progetti gemelli.

Il contenuto del video sarà disponibile in segmenti che potranno essere visti, tradotti o aggiornati individualmente.

Attualmente, ci sono traduttori volontari per arabo, armeno, ceco, tedesco, greco, odia e spagnolo. Altri volontari con buone capacità di traduzione possono iscriversi nella pagina di discussione.

Stiamo cercando commenti e feedback sulle idee per il testo, e suggerimenti per un nome accattivante per la serie. Lascia qualsiasi commento su questa pagina di discussione!

Grazie,

Pine
Direttore della serie e sceneggiatore

Note

Questa serie è finanziata da un individual engagement grant della Wikimedia Foundation. Un enorme ringraziamento alla comunità, al comitato IEG e a WMF per il loro supporto.