Bacheca di Wikimedia Foundation/ Aggiornamenti sul Brand

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki
Jump to navigation Jump to search
This page is a translated version of the page Wikimedia Foundation Board noticeboard/Board Update on Branding and the translation is 48% complete.
Other languages:
Bahasa Melayu • ‎Deutsch • ‎English • ‎Türkçe • ‎español • ‎français • ‎italiano • ‎português • ‎português do Brasil • ‎svenska • ‎русский • ‎العربية • ‎हिन्दी • ‎বাংলা • ‎ಕನ್ನಡ • ‎中文 • ‎日本語

Aggiornamenti dal Consiglio della Fondazione Wikimedia

"Questo messaggio"mailarchive:wikimedia-l/2020-June/095051.html|Aggiornamenti sul Brand", è stato inviato il 22 Giugno 2020."

Carissimi,

Come Presidente ad interim del Consiglio della Fondazione Wikimedia dal mese di marzo[1] mi assumo tutte le responsabilità per questa situazione. Sono veramente dispiaciuta per tutta la frustrazione che l’intera situazione ha causato ai volontari, che hanno avviato discussioni esprimendo le loro preoccupazioni, dallo staff, che sta lavorando senza essere veramente sicuro se questa è davvero la direzione che il Consiglio vorrà seriamente considerare o se si tratta solamente di un esercizio da parte nostra. Come Presidente del Consiglio della Fondazione , mi rendo conto che il Consiglio ha il dovere di dare informazioni chiare alla comunità e di guidare lo staff.

Nel 2017 è stato approvata la Direttiva del Movimento Strategico 2030, riconoscendo l'importanza strategica di aumentare la portata dei progetti Wikimedia in nuove lingue, comunità e geografie, quale parte della nostra missione globale. Nel giugno del 2018, il direttivo ha approvato il Piano Annuale della Fondazione che ha incluso la ricerca sui marchi Wikimedia e Wikipedia per comprendere come possono esser utili per raggiungere questi obiettivi.

Nel Novembre del 2018[2], lo staff ha presentato una ricerca al Consiglio riguardante i brand Wikipedia e Wikimedia. Personalmente, nonostante io sia una Wikipediana di relativamente vecchia data (e una Wikimediana da un po’ meno), ero stato decisamente convinto dai risultati che un rebranding fosse necessario e benefico per la nostra missione e visione globale e inoltre che questo dovesse essere basato sul brand Wikipedia. Le informazioni presentate allora convinsero il Consiglio anche che il team doveva proseguire con il suo lavoro, ma come è possibile vedere dai verbali il Consiglio credeva che la comunicazione fosse cruciale, ma già la possibilità di un nuovo nome per la Fondazione Wikimedia era stato seriamente considerato[3].

Ed io sarò molto franca: intuitivamente, prendere un nome come "Wikipedia Foundation" ha molto senso, anche se non ha senso in una considerazione più profonda. Ma, ovviamente, nessuno stava pianificando di cambiare nome all'organizzazione, vi era la necessità di ulteriori conversazioni. Per noi è stato sufficientemente convincente per approvare il budget per questa iniziativa.

Il Consiglio ha ricevuto regolari aggiornamenti sul lavoro relativo al Brand nel tempo, inclusa l’approvazione della prosecuzione dei lavori nei piani annuali del 2019 e 2020. Tuttavia il Consiglio non ha ancora avuto una seria e franca conversazione riguardo cosa verrà fatto dal Consiglio una volta che il lavoro sarà finito, incluso come bilanciare i feedback dalle molte community e l’importanza di raggiungerne di nuove. Il Consiglio inoltre non ha ancora ricevuto un report finale, visto che il progetto esplorativo era ed è ancora attivo.

Il processo in sé, malgrado il team del progetto del marchio ha designato il processo come inclusivo e trasparente, ha creato amarezza in alcuni volontari, alcuni dei quali si sono sentiti guidati o manipolati attivamente. Io sono sicura che non erano queste le intenzioni. Ma, per esempio, le persone segnalano un KPI (Key Performance Indicator, Indicatore chiave di rendimento) nell'inchiesta preliminare come un supposto intento di ingannare sia la comunità sia il direttivo. Il consiglio non ha preso la decisione di sostenere il progetto del marchio basandosi su quel numero, né la precisazione di questo numero o la rimozione del KPI ha influenzato nell'appoggio del Consiglio per il progetto. Gli errori fatti in buona fede non devono minare la fiducia delle intenzioni dei nostri colleghi o i propositi dell'intero processo. Ma questo sentimento di "verità evidente" (https://it.wikipedia.org/wiki/Elefante_nella_stanza) sta danneggiando tutti - tanto ai volontari quanto al personale, per questo io riconosco che questo ha creato molta amarezza.

I want us to take a step back and try to have an honest and constructive conversation on what our future work will be together. I know there is mistrust towards the Wikimedia Foundation acting in good faith, I also know the staff members feel intimidated when talking with the communities, so it is really difficult to have a frank dialog. We are all in this vicious circle - we do not trust each other, so we do not talk honestly; we do not talk honestly so we cannot build that trust. I truly want that to change. So I am going to be as direct as possible about the Board’s perspective.

The executive statement says, “A rebrand will happen. This has already been decided by the Board”[4]. What does it mean? The brand project was approved by the Board in 2018. Rebrand may include: names, logos, “taglines,” colours, typography, or any combination of the above. An outcome of the project will be a set of recommended new branding practices.The Board has not approved any specific recommendations yet. However, it is important to be clear: the Board absolutely can change the name of the Wikimedia Foundation, even to the “Wikipedia Foundation,” if it decides.

Has the Board made the decision to change the name of Wikimedia Foundation yet? No, the Board has not. In 2018, the Board agreed that the name of the Wikimedia Foundation does not help us with our strategic goals. From 2018-2020, the Board has been reviewing research and participating in the brand process with the goal of finding a better name. The Board has not yet made a decision to change the name to another name, as the Board has not yet had a final report on the results of the Brand Project, or the opportunity to discuss the findings and tradeoffs, and make a decision for what the Board will do. The Board conversation about this is planned to happen during the August meeting.

Did the Board want to possibly have the rebranding (if approved) to take place before Wikipedia’s 20th birthday in January 2021? Yes, in a way. The resolution[5] talks about the work being done by then, but it is indeed unclear whether the changing of the brand was included or just the completion of the research by the Foundation. The timeline can still change if the Board decides it.

Should the Board be clearer in what the Board is directing the Wikimedia Foundation to do? Yes, I believe so. Some of this unclarity and misalignment is the cause of all this unfortunate frustration.

What are the possible outcomes for the August Board meeting on branding? The Board can 1) stop the project, 2) pause the work being done or 3) continue with it.

Does the Board still want you to take the survey[6] then? Yes. The currently open survey[6] is intended to find the best possible outcome if the Foundation's (!) branding were centered around Wikipedia, and your voice is needed. It is an opportunity to provide constructive feedback on those alternatives. If you are engaging in discussions around it, please be kind to each other.

Do all organisations in our movement have to have a uniform name? Per the Board’s resolution from 2013[7] - yes, but it was a decision made at that time when the Board believed there was a chance to increase visibility and recognition of Wikimedia as a brand. It is 2020 now, and it may be the right time to loosen up on this approach and allow all organisations in the movement to use different names[8], best suited for their local context. Or keep uniform names, but allow using any of our brands for fundraising purposes. Or something else. The Board does have a sense that there is a need to be much more outward-looking and optimize our key assets, including our brands, for the challenges to come.

All across the Movement we have a lot to do to accomplish our 2030 goals and build out our movement strategy. And that work can be done as the Wikimedia Movement, Wikimedia communities, and the Foundation even with a new name, depending on our needs.


Stay safe,

antanana / Nataliia Tymkiv

Categoria:Wikimedia Foundation Consiglio di Amministrazione