Wikimedia Deutschland/Satzung/Italiano

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki
Jump to: navigation, search

Questo statuto è stato approvato dall'assemblea dei soci il 13 giugno 2004.

Preambolo[edit]

» ... affinché l'opera dei secoli passati non sia stata inutile per i secoli avvenire; affinché i nostri nipoti, diventando più istruiti, diventino nello stesso tempo più virtuosi e più felici; affinché noi non si debba morire senza avere ben meritato del genere umano.« Denis Diderot

La conoscenza è da sempre un fattore essenziale per lo sviluppo sociale, culturale e scientifico dell'umanità e da quando ci troviamo sul percorso della società globale (globale Wissensgesellschaft) diventa sempre più significativa anche per i singoli. Di fronte a questo scenario l'accesso libero alla conoscenza diventa un diritto umano.

Nei secoli la conoscenza è stata imprigionata (testuale nel testo originario) dai governanti, dominanti che ne hanno abusato utilizzandola come strumento di potere. Solo con l'illuminismo è stata liberata da questa "ingabbiatura" (ndt: nel testo originale Umklammerung=abbraccio) - a ciò hanno contribuito in modo rilevante soprattutto Denis Diderot e Jean d'Alembert con la loro Encyclopédie.

Se ai tempi erano i costi di diffusione a rendere poco accessibile la conoscenza nell'epoca digitale sono in prima istanza i legittimi interessi degli autori e dei proprietari dei diritti di sfruttamento.

Obiettivo di Wikimedia Deutschland - Società per l'incentivazione della conoscenza libera - è quello di trovare le risposte alla questione della definitiva "liberazione" della conoscenza e a renderla disponibile in modo duraturo a tutti gli uomini.

§ 1 Nome, Sede e Esercizio[edit]

(1) L'associazione ha il nome di "Wikimedia Deutschland - Società per l'incentivazione della conoscenza libera (Gesellschaft zur Förderung Freien Wissens") - di seguito chiamata "Associazione".

(2) L'associazione ha sede a Berlino e verrà scritta al tribunale di Charlottenburg, in seguito avrà la definizione di "e. V." (eingetragener Verein, associazione registrata).

(3) L'esercizio segue l'anno solare.

§ 2 Obiettivi e scopi[edit]

(1) Obiettivo dell'associazione è di incentivare la produzione, raccolta e diffusione gratuita di contenuti liberi (engl. Open Content) per incentivare le possibilità di accesso alla conoscenza e alla formazione. Sono definiti "contenuti liberi" nel senso inteso dall'associazione tutte le opere che sono state contrassegnate dai loro autori con una licenza che ne permetta l'elaborazione e la diffusione gratuita. In aggiunta a ciò dovrebbe essere approfondita anche la conoscenza/consapevolezza delle questioni sociali e filosofiche correlate.

(2) Nella raccolta e diffusione dei contenuti liberi si dovrebbe fare uso in prima istanza ma non esclusivamente di Wikis che sono strumenti software accessibili via internet che permettono agli utilizzatori l'accesso e la modifica dei contenuti permettendo la creazione collettiva degli stessi. L'esempio più celebre di questo principio è l'enciclopedia libera "wikipedia" iniziata da Larry Sanger e Jimmy D. Wales e gestita dalla Wikimedia Foundation.

(3) L'associazione assumerà i compiti di una sezione (engl. Local Chapter) della Wikimedia Foundation Inc. (Florida, USA). L'indipendenza dell'associazione non ne verrà condizionata. La Wikimedia Foundation agirà da organizzazione "tetto" di tutte le sezioni wikimedia locali, coordinerà le attività internazionali legate agli obiettivi dell'associazione e amministrerà il nome Wikimedia così come tutti i nomi dei diversi progetti Wikimedia.

(4) Allo scopo dell'associazione sono funzionali:

  • l'esercizio/gestione e l'incentivazione finanziaria della gestione di sistemi internet per la creazione, raccolta e diffusione di contenuti liberi. Il punto focale sarà sui diversi progetti internazionali wikimedia.
  • la diffusione e l'incentivazione della diffusione di contenuti liberi in altri modi come ad esempio in forma digitale o stampata. Il nucleo centrale saranno i contenuti dei diversi progetti internazionali wikimedia.
  • la raccolta, il "rendere disponibile" (Bereitstellung) e la diffusione di informazioni e l'attività pubblica riguardo all'argomento contenuti liberi, wiki e progetti wikimedia. A titolo di esempio questo dovrebbe avvenire tramite l'organizzazione di "eventi" (Veranstaltungen) o materiale informativo.
  • il chiarimento di questioni scientifiche, sociali, culturali e giuridiche legate ai contenuti liberi e wiki tramite perizie, studi o assegnazioni di borse di studio.

(5) L'associazione, a condizione che rimangano nei limiti degli scopi statutari, può procurare o devolvere mezzi ad altre "entità che godono di agevolazioni fiscali" o società di diritto (ndt. immagino significhi altre associazioni simili, nel testo originale "steuerbegünstigte Körperschaften bzw. Körperschaften des Öffentlichen Rechts") o diventarne membro.

(6) L'associazione persegue esclusivamente scopi di interesse collettivo nel senso definito nel capitolo "scopi che danno diritto ad agevolazioni fiscali" della Abgabenordnung 1977 (§§51 ff. AO) (ndt: regolamento delle entrate, normativa fiscale). È priva di interessi particolari e non persegue in prima istanza obiettivi economici.

(7) I mezzi dell'associazione possono essere usati solo per gli scopi descritti nello statuto. I membri in quanto tali non ricevono alcun mezzo dall'associazione. I membri, in caso di uscita dall'associazione o di scioglimento della stessa non riceveranno alcuna quota del patrimonio dell'associazione. Nessuno può percepire vantaggi attraverso spese non legate agli scopi dell'associazione o avvantaggiarsi di compensi sproporzionati.

§ 3 Soci[edit]

(1) Possono diventare membri dell'associazione persone fisiche e persone giuridiche.
(2) L'associazione è composta da soci attivi, soci sostenitori e soci onorari.
(3) Socio attivo è ogni persona fisica che partecipa attivamente all'associazione o ai progetti intrapresi da essa. Soci sostenitori sono le persone fisiche o giuridiche che non partecipano attivamente ma desiderano sostenere e incentivare l'associazione e i suoi scopi.
(4) Possono essere nominati soci onorari persone fisiche che si sono particolarmente contraddistinte nell'associazione. La nomina avviene in base alla decisione dell'assemblea dei soci.

§ 4 Diritti e doveri dei soci[edit]

(1) I soci hanno il diritto di partecipare a tutte le iniziative dell'associazione. Hanno anche il diritto di porre richieste al comitato esecutivo e e all'assemblea dei soci.
(2) I soci sono tenuti a sostenere in modo legittimo e anche pubblicamente l'associazione e i suoi scopi e a corrispondere in modo puntuale la quota associativa stabilita. Sono inoltre tenuti a comunicare variazioni di indirizzo postale, di e-mail e di coordinate bancarie. Il socio è responsabile delle conseguenze derivanti dalla mancata informazione.
(3) I soci attivi sono eleggibili e hanno diritto di voto nonché di parola, di porre richieste e di voto durante l'assemblea dei soci.
(4) I soci sostenitori hanno diritto di parola e di porre richieste ma non il diritto di voto.
(5) I soci sostenitori sono esentati dal pagamento della quota e hanno gli stessi diritti e doveri dei soci attivi.

§ 5 Inizio e termine dell'associazione (inteso come "essere socio")[edit]

(1) L’associazione (intesa come membership) deve essere richiesta in forma scritta al CD. Il CD decide a maggioranza semplice. Il CE non è tenuto a comunicare i motivi di un rifiuto. Il candidato socio “rifiutato” può richiedere che l’assemblea dei soci si esprima in modo vincolante sulla sua “associazione”.
(2) L’associazione termina con l’uscita volontaria dall’associazione, l’esclusione del socio, la sua morte o lo scioglimento in caso di persone giuridiche.
(3) Il recesso deve essere comunicato per iscritto alla fine dell’esercizio con un preavviso di tre mesi.
(4) L’esclusione con effetto immediato di un socio può avere luogo quando il socio infrange in modo palese e grave lo statuto, i regolamenti, lo scopo statutario o gli interessi dell’associazione. L’esclusione viene decisa dal CE con una maggioranza dei due terzi. Prima della decisione al socio devono essere concesse due settimane di tempo per prendere posizione in merito alle accuse. Su richiesta il candidato escluso può avere l'opportunità di opporsi all'esclusione nel corso della successiva assemblea dei soci. In questo caso decide l'assemblea in modo vincolante.
(5) Al termine dell'associazione, indipendentemente dal motivo, si estinguono tutti i rapporti di "associazione". È esclusa la restituzione di contributi, donazioni o altri mezzi di sostegno. Rimane il diritto da parte dell'associazione di richiedere quote associative non corrisposte nei termini.
(6) L'esclusione ha luogo anche se dopo due solleciti a due settimane di distanza l'uno dall'altro, il socio non ha corrisposto la quota associativa. Il secondo sollecito deve avere forma scritta. Tre mesi dopo la scadenza dei termini l'associazione decade. La scadenza decorre a partire dalla spedizione del secondo sollecito.

§ 6 Quota associativa[edit]

Per l’importo della quota associativa annuale, della quota di iscrizione e dei contributi fa riferimento il regolamento relativo deciso dall’assemblea dei soci.

§ 7 Organi dell'associazione[edit]

Gli organi dell'associazione sono:

  • assemblea dei soci
  • Comitato direttivo (ndt. non è la traduzione propria di Vorstand ma è il concetto più simile, - d'ora in poi CD)

§ 8 Assemblea dei soci[edit]

(1) L'organo primario dell'associazione è l'assemblea dei soci. L'assemblea dei soci decide in merito alle questioni fondamentali riguardanti l'associazione. In particolare ha i seguenti compiti:

  • L'elezione del comitato direttivo e dei revisori dei conti,
  • Decisioni in merito allo statuto, alle sue variazioni e allo scioglimento dell'associazione,
  • Esaminare e approvare il rendiconto annuale,
  • Supportare/esonerare il comitato direttivo e il tesoriere. (ndt.: qui non capisco se il verbo entlasten sia inteso come alleggerire (cioè supportare) o come esonerare, il testo originale è Den Vorstand sowie den Schatzmeister zu entlasten)
  • Esaminare e decidere in merito alle richieste presentate,
  • L'approvazione di tutti i regolamenti interni riguardanti l'attività dell'associazione,
  • Decisioni in merito al regolamento riguardante i contributi
  • Decisioni in merito all'accensione di prestiti per importi superiori ai 2000 €.

(2) L'assemblea dei soci deve essere convocata una volta all'anno dal CD e deve avere luogo nel primo semestre dell'anno. La convocazione deve avere luogo almeno sei settimane prima per iscritto o via e-mail con l'ordine del giorno e l'elenco delle richieste presentate. Le opposizioni all'ordine del giorno o le proposte di votazione così come le richieste da parte dei soci devono essere presentate al CD entro le 4 settimane che precedono l'assemblea.

In caso di elezioni, modifiche dello statuto e modifiche del regolamento riguardante i contributi ai soci deve essere data la possibilità di voto a distanza. La documentazione relativa al voto a distanza deve essere inviata al socio al più tardi 2 settimane prima dell'assemblea. Deve essere incluso il rendiconto dell'attività e il rendiconto economico.

(3) Richieste poste oltre i termini previsti (ma non riguardanti la modifica dello statuto e del regolamento riguardante i contributi) e le richieste poste durante l'assemblea devono essere inserite nell'ordine del giorno se la maggioranza dei presenti aventi diritto di voto è d'accordo.

(4) Il CD, se gli interessi dell'associazione lo richiedono, ha il dovere di convocare senza indugi un'assemblea straordinaria descivendo con precisione i motivi. L'assemblea straordinaria deve inoltre essere convocata se ne hanno fatto richiesta almeno il 10% dei soci oppure 10 soci hanno presentato al CD una richiesta scritta specificando scopo e motivo della convocazione.

(5) Le decisioni dell'assemblea dei soci vengono verbalizzate e firmate da due memebri del CE entro due settimane dall'assemblea. Il verbale deve essere reso disponibile ai soci dopo la firma ed è considerato approvato se entro sei settimane dall'assmblea non vi è stata opposizione da parte di un membro del CD, oppure dalla (ndt: qui parla di Versammlungleitung, letteralmente è la "direzione dell'assemblea" però in nessun punto dello statuto viene trattata l'organizzazione/composizione della stessa...) oppure dal 10% dei soci presenti.

§ 9 Diritto di voto/Validità dell'assemblea[edit]

(1) Ogni socio con diritto di voto ha un voto. Il diritto di voto non è trasferibile/cedibile.
(2) Ogni assemblea regolarmente convocata è valida.
(3) Le delibere dell'assemblea dei soci sono a maggioranza semplice. In caso di parità dei voti la richiesta è da considerarsi rifiutata.
(4) Le modifiche dello statuto e le decisioni relative allo scioglimento dell'associazione richiedono una maggioranza di 2/3 dei voti.

§ 10 Comitato direttivo[edit]

(1) Il CD è composto come segue:

  • presidente
  • vicepresidente
  • tesoriere
  • segretario
  • fino a sei membri

(2) Il CD resta in carica fino al 1 agosto dell'anno nel quale ha avuto luogo l'elezione del nuovo CD. L'elezione deve avere luogo entra trenta giorni dalla fine del mandato. Il nuovo CD deve essere messo a conoscenza delle attività che il CD in carica ha in corso in modo da permettere un regolare passaggio di consegne.

(3) CD nel senso prevista dal paragrafo 26 del cc tedesco (§ 26 BGB) sono il presidente, il vicepresidente, il tesoriere e il segretario. Due membri fra quelli elencati precedentemente hanno, congiuntamente, la rappresentanza legale dell'associazione. In caso di alcuni negozi giuridici nell'ambito dell'attività ordinaria che rientrino negli scopi e compiti statutari dell'associazione può essere conferita ad un solo membro tramite decisione del CD la rappresentanza singola dell'associazione.

(4) Il CD decide a maggioranza semplice. Il CD è validamente composto quando partecipano alle decisioni almeno la metà dei membri. In caso di parità dei voti la richiesta si intende negata. Le delibere del CD vengono verbalizzate e il verbale messo a disposizione dei soci al più tardi due mesi dopo la delibera stessa.

(5) Se uno dei membri del CD come inteso dal paragrafo 26 del cc tedesco (§ 26 BGB) recede prima della scadenza del mandato prende il suo posto uno dei membri del CD. La sequenza viene stabilita al momento dell'elezione. Il membro subentrato diviene membro del CD così come inteso dal paragrafo 26 fino alla scadenza del mandato. Se ciò non è possibile deve essere convocata l'assemblea straordinaria per un'elezione supplementare.

(6) Il CD è autorizzato a provvedere alle modifiche dello statuto richieste per motivi giuridici o fiscali dal tribunale di registrazione o dall'autorità tributaria. I soci devono essere informati di tali modifiche al più tardi all'assemblea successiva.

(7) La responsabilità del CD si limita al dolo e alla negligenza grave (ndt: nel testo originale Vorsatz und grobe Fahrlässigkeit. La traduzione letterale di grob è "grossolano" ma in italiano non è termine "giuridico")

§ 11 Revisore dei conti[edit]

Nel corso dell'annuale assemblea dei soci vengono eletti due revisori dei conti che resteranno in carica per un anno. I revisori hanno il compito di verificare i documenti giustificativi e la loro corretta registrazione, le modalità di impiego dei mezzi e la corrispondenza degli impieghi con gli scopi statutari e le normative fiscali. Il controllo non si limita alla correttezza degli impieghi decisi dal CD, i revisori sono tenuti a informare l'assemblea dei soci. I revisori non possono essere membri del CD o di organi di questo nè dipendenti dell'associazione.

§ 12 Scioglimento dell'associazione[edit]

(1) In caso di scioglimento dell'associazione o se vengono meno i suoi scopi il patrimonio dell'associazione verrà devoluto ad un ente o ad altra associazione il cui scopo è la divulgazione della conoscenza così come intesa nel presente statuto. Il beneficiario verrà deciso dall'assemblea dei soci in concomitanza con lo scioglimento dell'associazione.
(2) I liquidatori, in mancanza di altre decisioni da parte dell'assemblea dei soci, saranno i membri del CD in carica.

§ 13 Regolamento arbitrale[edit]

L'allegato regolamento arbitrale è parte di questo statuto.