User talk:Civvì

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki

Afrikaans | العربية | অসমীয়া | asturianu | azərbaycanca | Boarisch | беларуская | беларуская (тарашкевіца) | български | ပအိုဝ်ႏဘာႏသာႏ | বাংলা | བོད་ཡིག | bosanski | català | کوردی | corsu | čeština | Cymraeg | dansk | Deutsch | Deutsch (Sie-Form) | Zazaki | ދިވެހިބަސް | Ελληνικά | emiliàn e rumagnòl | English | Esperanto | español | eesti | euskara | فارسی | suomi | français | Nordfriisk | Frysk | galego | Alemannisch | ગુજરાતી | עברית | हिन्दी | Fiji Hindi | hrvatski | magyar | հայերեն | interlingua | Bahasa Indonesia | Ido | íslenska | italiano | 日本語 | ქართული | ភាសាខ្មែរ | 한국어 | Qaraqalpaqsha | kar | kurdî | Limburgs | ລາວ | lietuvių | Minangkabau | македонски | മലയാളം | молдовеняскэ | Bahasa Melayu | မြန်မာဘာသာ | مازِرونی | Napulitano | नेपाली | Nederlands | norsk nynorsk | norsk | occitan | Kapampangan | Norfuk / Pitkern | polski | português | português do Brasil | پښتو | Runa Simi | română | русский | संस्कृतम् | sicilianu | سنڌي | Taclḥit | සිංහල | slovenčina | slovenščina | Soomaaliga | shqip | српски / srpski | svenska | ꠍꠤꠟꠐꠤ | ślůnski | தமிழ் | тоҷикӣ | ไทย | Türkmençe | Tagalog | Türkçe | татарча / tatarça | ⵜⴰⵎⴰⵣⵉⵖⵜ  | українська | اردو | oʻzbekcha / ўзбекча | vèneto | Tiếng Việt | 吴语 | 粵語 | 中文(简体) | 中文(繁體) | +/-

Welcome to Meta![edit]

Hello Civvì, and welcome to the Wikimedia Meta-Wiki! This website is for coordinating and discussing all Wikimedia projects. You may find it useful to read our policy page. If you are interested in doing translations, visit Meta:Babylon. You can also leave a note on Meta:Babel or Wikimedia Forum (please read the instructions at the top of the page before posting there). Happy editing!

- Ottava Rima (talk) 12:49, 6 October 2011 (UTC)Reply[reply]

Accidental edit?[edit]

Hello, I just wanted to make sure whether this was a mistake or not (since you otherwise was qualified for a bok prize)? Ainali (talk) 09:02, 2 May 2017 (UTC)Reply[reply]

Un grazie e un libro sulla conoscenza libera per te[edit]

Wikimedia Italia
Wikimedia Italia

Gentile Civvì,

oggi ti scrivo a nome dell'associazione Wikimedia Italia per ringraziarti del tempo che hai dedicato ai progetti Wikimedia.

Come piccolo omaggio avremmo piacere di spedirti una copia (tutta in carta riciclata) del libro di Carlo Piana, Open source, software libero e altre libertà. Fornisci un recapito per ricevere una copia del libro.

Pochi giorni fa il mondo ha festeggiato la giornata dell'amore per il software libero, ma ogni giorno è buono per ricordare le garanzie delle licenze libere e le centinaia di migliaia di persone che si sono unite per costruire questo bene comune della conoscenza. Speriamo che questo libro ti sia utile per apprezzare quanto hai fatto e per trasmettere la passione della conoscenza libera a una persona a te vicina.

Se desideri una copia ma non puoi fornirci un indirizzo a cui spedirla, contatta la segreteria Wikimedia Italia e troviamo una soluzione insieme.

Grazie ancora e a presto,

Lorenzo Losa (msg) 15:15, 18 February 2020 (UTC)Reply[reply]

Interlink P.U.[edit]

Ciao, Ti scrivo perché ti devo chiedere una cosa: Ho creato la mia pagina utente qui su meta e stavo pensando che usandola per muovermi velocemente tra le vari wiki, mi piacerebbe avere gli interlink da e verso le varie lingue su wikipedia. Visto che per collegare 18 lingue è stata dura, mi chiedevo se c'era un metodo come su wikidata. Cosa posso fare?? --Esc0fans (talk) 10:28, 28 February 2021 (UTC)Reply[reply]

Global renamer[edit]

Ciao. You are now a global renamer, congrats! stanglavine msg 22:23, 19 March 2021 (UTC)Reply[reply]

Congratulazioni Civvì!--Eru Rōraito (talk) 20:32, 20 March 2021 (UTC)Reply[reply]
Congratulescion--Pierpao (talk) 12:01, 25 February 2022 (UTC)Reply[reply]

Glossario italiano[edit]

Ogni volta che si traduce non si sa come rendere alcuni termini e se sono da tradurre, per esempio Board of Trustees, si potrebbe lasciare con il suo nome visto che è un nome ma anche Board dei Trustee o Consiglio dei Trustee entrambi usati in italiano. Quindi tradurrò il Glossary/it almeno abbiamo un riferimento. non so se vuoi seguirla, eventualmente se ho dubbi ti pingo in Talk:Glossary/it. Chi è che altro traduce così lo avviso? Rispondimi anche qua senza ping se preferisci--Pierpao (talk) 11:59, 25 February 2022 (UTC)Reply[reply]

"It never crossed your mind..."[edit]

It never crossed your mind (nor that of your friends involved in this) that working for an agency X does not automatically mean that you are in the control center (qui) Sono certo che in nessuna delle centinaia di pagine che ormai ho scritto, mio malgrado, su questa vicenda, ho mai sostenuto che Hypergio fosse un agente della NATO, cioè che il suo fosse un caso di WP:CSC. Anzi, so di averlo espressamente escluso in corrispondenze private e anche in pubblico (ad esempio qui). La NATO non pagherebbe mai qualcuno per avere lunghe discussioni sui parametri del template:Album o sulle regole delle PdC - altrimenti la Cina o la Russia ci avrebbero già invaso. Ai miei occhi, è probabile che Hypergio fosse in buona fede quando mi ha bloccato e che non avesse altra motivazione che fare ciò che gli sembrava giusto fare in quel momento come admin di it.wiki.

Detto questo, Hypergio era in COI. Non perché fosse corrotto e manovrato, o anche solo parziale e partigiano. Il COI non è uno stato mentale interno all'utente, ma una situazione di fatto che può gettare (per gli altri) un'ombra sul suo editing, danneggiando Wikipedia e altri soggetti (ad es., il datore di lavoro di Hypergio e lo stesso Hypergio). Perciò uno può essere militante e appassionato senza essere in COI (scrivo la voce sul mio gruppo rock preferito, "sono fichissimi!", ma personalmente non ci guadagno nulla) oppure può essere perfettamente neutrale e distaccato eppure essere in COI (e forse questo era il caso di Hypergio). Ma il fatto stesso che un quotidiano nazionale abbia pubblicato un articolo sul suo blocco di Gitz, dimostra che Hypergio era obiettivamente, inequivocabilmente in COI. Del resto da molti anni si teneva alla larga dalle voci sulla politica internazionale; non è mai intervenuto nelle discussioni sull'Invasione russa dell'Ucraina. Chissà, forse quando mi ha bloccato non sapeva chi fosse Orsini (e avrebbe quindi dovuto leggere con più attenzione la voce su cui era intervenuta la mia "modifica senza consenso" menzionata nel suo blocco) oppure gli sono antipatico personalmente e si voleva togliere una soddisfazione.

Detto questo, possiamo essere sicuri che il fatto di essere in COI non abbia alterato il suo giudizio? No, nessuno può esserne sicuro, tantomeno chi riceve il blocco, o chi lo osserva dall'esterno. Il buon senso avrebbe suggerito di non bloccarmi mentre segnalo (in modo veemente ma civile e fontato) seri problemi di neutralità sulla biografia di una figura pubblica. Quindi, per una questione di correttezza, penso che avreste dovuto annullare quel blocco applicato da un admin in COI a un utente in buona fede che non stava violando alcuna regola del codice di condotta di WP. E infatti Sakretsu poi l'ha fatto [1], certo a ragion veduta. Peraltro, visto che io ammettevo allora e ammetto oggi apertamente la mia incompatibilità con it.wiki, avreste potuto lasciare che mi ritirassi volontariamente dal progetto, come avevo proposto di fare scrivendo nella mailing list WikiIt-l [2] e come avevo chiesto allo stesso Hypergio.

Noto poi questo. Mi rimproveri il danno che avrei fatto alla "real life" di un wikipediano comunicando privatamente informazioni (diff) generalmente non note, ma comunque di pubblico dominio - quindi esercitando un mio diritto costituzionale, compatibile con i WMF Terms of Use. È un rimprovero legittimo: il fatto che fosse mio diritto farlo, non implica che fosse giusto farlo. Non sembri però altrettanto preoccupata del danno alla reputazione del soggetto di quella BLP, che per un anno ha chiesto una revisione della sua biografia chiaramente sbilanciata: non è anche quella una "real life"? Né sembri preoccupata del danno agli utenti che a causa di quella voce sono stati cartellinati e bloccati, costretti a fare umilianti dichiarazioni "negative" di conflitto di interessi (dichiarazioni di non essere in COI) in quanto supposti sostenitori di Orsini: non erano forse anche loro dei wikipediani? Gli admin che hanno scritto quella voce (nelle bozze, dopo aver rimosso dal ns0 uno stub perfettamente neutrale) e che l'hanno poi protetta col filo spinato non sono mai stati - non dico deflaggati - ma criticati in pubblico da un collega. Quell'admin che ha insistito per usare come fonte e citare per esteso nel testo il blog di un ex-BR, quell'altro admin che ha rimosso una recensione elogiativa di "Foreign Affairs" scegliendo di includere solo quelle critiche, quello che senza alcuna discussione comunitaria ha rimosso un template:P ben argomentato, quello che ha cancellato un commento di analogo tenore dalla pagina di discussione, quello che ha annullato una RdP sul comportamento dell'admin (miracolo, un diff non ancora oscurato! [3]), quello che ha annullato una modifica migliorativa che menzionava "WP:BLP" nell'oggetto, quello che ha "cassettato" tutte le discussioni in cui era stato sollevata la questione del NPOV - loro non hanno nessuna responsabilità per quel che è successo, eh?

La verità è che Hypergio è rimasto vittima, oltre che del suo blocco in COI, in quelle circostanze specifiche inopportuno e contrario al buon senso, soprattutto di questi comportamenti scorretti da parte degli admin di it.wiki. Attorno alla biografia di un vivente scritta in quel modo è inevitabile che si crei un avviluppo di interessi pubblici e privati (del vivente, dei suoi familiari, amici, sodali, compagni di partito, avvocati, collaboratori, supporters, ecc.) che possono ritorcesi contro Wikipedia e contro i wikipediani. Pensi forse che quella voce non fosse attentamente osservata dal biografato e dai suoi collaboratori? Per questo WP:BLP è una policy importante: per proteggere i viventi, ma anche i wikipediani.

Invece agli occhi tuoi e di molti italowikipediani il responsabile maggiore sono io, che ho cercato di rimediare alla situazione incresciosa di quella voce, senza violare alcuna regola di WP, e che, una volta cacciato dal vostro progetto in via amministrativa, senza possibilità di una discussione comunitaria, senza possibilità di appello, ho deciso di dire "chi ha fatto cosa" su quella voce a chi mi pare e piace. Gitz6666 (talk) 23:01, 9 February 2024 (UTC)Reply[reply]

Continui con la tua personale narrativa costruita su una premessa sbagliata. Questa storia del COI.
Il 18 giugno 2022 il tuo blocco infinito viene rimodulato in un blocco di sei mesi in virtù degli impegni da te presi nella relativa discussione. Il 18 dicembre 2022 non sei più bloccato MA, e forse non ti è chiaro, sei in regime di "libertà condizionata", era stato chiaramente detto che alla prima infrazione delle condizioni saresti stato nuovamente bloccato infinito. Questo è praticamente un automatismo, senza alcuna libertà di giudizio o di interpretazione. E certamente senza altri appelli, anche questo era stato chiarito.
L'admin che ti ha bloccato, ha semplicemente applicato quell'automatismo, NON era mai intervenuto in quella pagina o nella relativa discussione eppure si è trovato attaccato da giornali, forum, social media vari ecc.
Admin da 7 anni, utente da 2013, a parte quel suo primo edit ti sfido a trovare un edit in argomenti che in qualche maniera possono essere legati al suo luogo di lavoro.
Bisogna inoltre chiarire cosa voglia dire accountability.
TU hai mandato in giro i diff che poi sono stati usati sul giornale.
TU hai inviato una mail che non c'è altro modo di definire se non minatoria, non trovo davvero altro modo di leggerla. "So chi sei, so dove lavori, fai questo e quello altrimenti potrebbero esserci conseguenze".
Usare l'argomento che le circostanze ti hanno costretto a fare queste cose è un artificio inaccettabile.
"Mi rimproveri il danno che avrei fatto alla "real life" "comunicando privatamente informazioni (diff) generalmente non note, ma comunque di pubblico dominio - quindi esercitando un mio diritto costituzionale, compatibile con i WMF Terms of Use." A parte che dei ToU fa parte il codice di condotta che definisce come molestia proprio quella cosa lì, "sharing information concerning their Wikimedia activity outside the projects." a me dispiace per il danno che ha subito il biografato in questione ma sembri davvero non renderti conto che te la sei presa con metodi che tu stesso riconosci essere "non giusti" col primo di cui sono state trovate vulnerabilità esponendo una persona comune alla mercé di tutti gli strumenti mediatici di cui un personaggio pubblico può disporre. Spero ti sia chiara la disparità.
Per me la conversazione finisce qui. --Civvì (talk) 14:15, 10 February 2024 (UTC)Reply[reply]
Finiamo pure qui la conversazione, ma devo replicare su due punti.
  1. una mail che non c'è altro modo di definire se non minatoria, non trovo davvero altro modo di leggerla. "So chi sei, so dove lavori, fai questo e quello altrimenti potrebbero esserci conseguenze". L'email, che chi è interessato può leggere qui, evidentemente non è minatoria, e il tuo virgolettato non solo non corrisponde al testo, ma non ne riassume nemmeno il contenuto. Non dico "fai questo e quello altrimenti potrebbero esserci conseguenze". Dico "quello che hai fatto non va bene, potrà avere gravi conseguenze. Sbloccami". Quando l'ho scritto non avevo più nessuna possibilità di incidere sulle conseguenze dell'azione di Hypergio, il quale infatti si era già dimesso da admin poche ore prima perché - io immagino - era stato contattato da un giornalista. Non avevo modo di impedire che Il Fatto Quotidiano pubblicasse il suo servizio sulla vicenda [4] e nell'email a Hypergio non scrivo nulla che suggerisca il contrario.
  2. Non ho usato l'argomento che le circostanze [mi] hanno costretto a fare queste cose. Nessuno mi ha costretto: ho solo fatto quello che, in quelle circostanze, mi sembrava giusto fare, e che ancora oggi mi sembra giusto. Quindi c'è un fraintedimento quando parli di metodi che tu stesso riconosci essere "non giusti". Ho detto che il rimprovero che tu mi muovi è legittimo, perché il fatto che io avessi il diritto di fare ciò che ho fatto di per sé non implica che fosse giusto farlo. Ma io sono ancora convinto che fosse giusto farlo, per le ragioni che ti ho spiegato. Immagino che le conseguenze negative su Orsini e sugli utenti suppostamente filo-Orsini siano venute meno anche grazie all'interessamento mio e del Fatto Quotidiano.
Gitz6666 (talk) 18:45, 10 February 2024 (UTC)Reply[reply]
Se vuoi finire la conversazione e "devi replicare" allora non dire che vuoi finirla.
Puoi manipolare le parole finché vuoi, comunque la giri il senso non migliora, anzi continua a peggiorare. Ora dici che in quel momento non avevi più modo di impedire la pubblicazione e quindi se anche ti avesse sbloccato la palata in faccia gli sarebbe arrivata lo stesso.
Continuo a vedere molto interesse per la tutela di un sacco di gente e il totale menefreghismo per aver preso una persona comune e non coinvolta con quella voce e averla esposta con nome cognome e luogo di lavoro alla macchina del fango mediatica. Tutto ok. --Civvì (talk) 19:55, 10 February 2024 (UTC)Reply[reply]
E la macchina del fango wikipediana dove la mettiamo? E' meglio o peggio di quella mediatica? Almeno in quella mediatica c'è gente che ci mette la faccia, che si espone alle critiche: sai quello che compri. Voi admin italiani invece fate gruppo e vi sottraete alle critiche. E quindi le mie critiche te le ripeto in due parole, visto che non hai voluto rispondere, ma pretendi di proseguire la conversazione. Hypergio è stato danneggiato, primo, da se stesso, dalla sua azione in COI - o non aveva letto la voce su Orsini, o s'è voluto prendere una soddisfazione con me. Secondo, è stato danneggiato dai vostri admin problematici e dalla vostra incapacità di gestirli - incapacità di criticarvi a vicenda, incapacità di creare luoghi di discussione comunitaria e controlli sulla vostra azione.
Prima ho replicato solo per correggere una menzogna, una falsificazione (tra virgolette!) del contentuo della mia email, e per correggere un banale fraintendimento del mio messaggio (sono abbastanza soddisfatto del mio comportamento in questa vicenda). Sono disonibile a continuare la conversazione, ma solo se ti degni di rispondere alle mie osservazioni sulle vostre responsabilità, che ti ho appena ripetuto, così come io ho risposto alle tue osservazioni sulle mie. Gitz6666 (talk) 21:47, 10 February 2024 (UTC)Reply[reply]
(Veramente io la conversazione l'avrei finita nel primissimo pomeriggio.)
Continua questo storytelling del COI, ok.
Non esistono "vostre" responsabilità, parli degli admin come se fossero un tutt'uno ma non lo sono. Io sono io, gli altri 119 sono altri 119.
Rispondo e sono responsabile solo di quello che faccio e scrivo io, nulla di più. E di certo su questo non mi sottraggo, mai fatto.
Adesso però inizio però a capire la logica, abbatterne uno per educarne 120. Prendo atto. --Civvì (talk) 22:23, 10 February 2024 (UTC)Reply[reply]
Io però non penso che la mia logica fosse abbatterne uno per educarne 120. Non volevo mica educare gli admin di it.wiki. Dico solo che sono felice di aver dato un mio contributo (in realtà, un piccolo contributo) nel passaggio da questo [5]
[6][7] (maggio 2023) a questo [8][9] (giugno/luglio 2023). Non sarà l'ideale, ma è un miglioramento dell'enciclopedia. Lamentarsi di quello che stava succedendo su quella voce era la cosa giusta da fare, secondo me, per rispondere agli abusi di cui Danieleb2000, altri utenti e infine io siamo stati vittime. Quegli abusi hanno danneggiato il progetto, i wikipediani (compreso Hypergio) e il soggetto di una BLP. Di voi 120 admin non mi importava affatto.
I wikipediani si educano da soli se hanno la possibilità di discutere. C'è stato un problema, qualcosa non ha funzionato su quella voce? Volete continuare a dirvi che è tutta colpa mia, oppure riuscite a guardarvi in casa? Non avete mai avuto una discussione al Bar sulla vicenda: ma non è strano? Eppure c'è già un chiaro consenso sul fatto che la responsabilità dei danni al progetto e alle persone è tutta di Gitz, quello che è stato bloccato mentre cercava di correggere la voce, aprendo discussioni in talk e condividendo fonti e argomenti. La gestione della voce, compreso il blocco di Hypergio, per non dire del global lock, è stata un disastro non per colpa mia. Invece di lamentarvi delle ingiustizie che avreste subito da me, dovreste interrogarvi sui motivi che hanno provocato una gestione e un editing così disfunzionali. In questa vicenda, l'unica volta in cui ho provato a "educarvi" (per così dire) è stato nella discussione al Signpost, quando ho detto la mia sulla questione di come si sia arrivati a questo punto - può essere una cazzata, ma almeno è una opinione discutibile:

The Orsini catastrophe would never have happened if we had had a properly organised system of requests for comment also on article content, WP:INVOLVED in force and respected, a procedure for publicly appealing blocks, the Arbitration Committee for desysopping, and an editorial culture that is willing to control and criticise authority.

Gitz6666 (talk) 10:40, 11 February 2024 (UTC)Reply[reply]
Visto che @Gitz6666 ha fatto riferimento alla mia utenza, mi permetto di intervenire, solo per segnalare che se è vero che non ci fu una discussione al bar, ci furono però due discussioni aperte al progetto BLP prima da Gitz stesso e poi da me, entrambe evidentemente molto civili.
Risultato? La discussione aperta da Gitz fu presto pretestuosamente spenta sul nascere e rimandata alla voce da Kirk39, quando invece era chiaro a tutti che il motivo di passare al progetto era proprio la problematicità e la mancanza di consenso alla voce Orsini; per quanto riguarda la mia utenza, venni subito attaccato con toni molto scortesi da uno schiaramento compatto di admin: nessuno rispose mai nel merito alle mie osservazioni, bensì vennero reiterate le solite pretestuose accuse di WP:COI, WP:CAMPAGNA e monotematicità con cui ero già stato letteralmente bersagliato in precedenza, e per quest'ultima accusa venni bloccato per un mese, anticamera del successivo blocco infinito.
L'accusa di monotemacità causa del blocco era però completamente fasulla, visto che nel frattempo avevo creato almeno altre cinque voci da zero (due videogiochi, un gioco da tavolo e due romanzi), le quali tuttora esistono su it.wiki:
- Chameleon
- Beholder
- Santorini
- October
- Il Bersaglio
Davvero uno strano modo di interpretare la monotematicità da parte di certi admin.
Danieleb2000 (talk) 13:17, 11 February 2024 (UTC)Reply[reply]
peraltro la monotematicità non è una violazione del codice di condotta, non implica conflitto di interessi ed è del tutto naturale in un nuovo utente come Danieleb2000, attivo dal febbraio 2022. La lettura della sua user talk page, linkata sopra, è molto indicativa della gestione della voce su Orsini, contraria a WP:LIBERA e al buon senso. Gitz6666 (talk) 16:32, 11 February 2024 (UTC)Reply[reply]