Notizie in rilievo da Wikimedia, gennaio 2015

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki
Jump to navigation Jump to search
This page is a translated version of the page Wikimedia Highlights, January 2015 and the translation is 100% complete.

Other languages:
Bahasa Indonesia • ‎Bahasa Melayu • ‎Deutsch • ‎English • ‎Nederlands • ‎Tiếng Việt • ‎bosanski • ‎català • ‎dansk • ‎español • ‎français • ‎italiano • ‎polski • ‎português • ‎português do Brasil • ‎shqip • ‎svenska • ‎русский • ‎українська • ‎ייִדיש • ‎עברית • ‎اردو • ‎پښتو • ‎हिन्दी • ‎தமிழ் • ‎ไทย • ‎中文

Qui trovi le novità salienti in lingua inglese del blog Wikimedia per il mese di gennaio 2015. I punti in rilievo coprono una selezione delle attività della Wikimedia Foundation ed altri importanti eventi del Movimento Wikimedia.

Wikipedia compie 14 anni e riceve il prestigioso premio Erasmus 2015

Hans Holbein d. J. - Erasmus - Louvre.jpg

Desiderius Erasmus era un celebre accademico, umanista e teologo.
Erasmus portrait by Hans Holbein, from Le Musée du Louvre and The Yorck Project. Public Domain.


Wikipedia ha compiuto 14 anni il 15 gennaio 2015. Lo stesso giorno le comunità wikipediana e wikimediana sono state onorate del prestigioso Premio Erasmus, uno dei più importanti riconoscimenti d'Europa. Sono molto grati alla Premium Erasmianum Foundation per questa onoreficenza.



Civiltà, Wikipedia e il dibattito su Gamergate

US Navy 040623-N-8977L-010 Sailors assigned to Nimitz-class aircraft carrier USS Ronald Reagan (CVN 76) position a frame of a wall while helping the non-profit group Habitat for Humanity build homes.jpg
Costruire un'enciclopedia implica lavorare assieme, anche se i temi sono difficili da trattare.
US Navy Photo by Johansen Laurel. Public domain.

Il dibattito su Wikipedia circa la controversia Gamergate è stato infuocato. A suo tempo, contributori di diverse "fazioni" avevano violato i limiti della civiltà e del buon senso. La Wikimedia Foundation crede che la tolleranza e la molteplicità dei punti di vista siano essenziali per raggiungere l'obbiettivo della libera conoscenza e che il confronto pacato sia la chiave perché questo accada.



Come lo studente universitario Jack Andraka ha usato Wikipedia per ricercare un nuovo test diagnostico per il cancro.

Lo studente universitario Jack Andraka ci parla di come Wikipedia abbia permesso alla sua ricerca di trovare un test per il cancro al pancreas.
Puoi anche vedere il video su YouTube.com e Vimeo.com — o guardare il suo intero discorso a Wikimania 2014 a Londra. Il video lo trovi qui.


Dopo la morte di un membro della famiglia per cancro al pancreas, lo studente di liceo Jack Andraka precisò che per trovare una cura alla malattia , ha utilizzato Wikipedia come riferimento primario inerente alla medesima ricerca. La sua prova veloce e poco costosa potrebbe un giorno essere usata per rilevare il cancro del pancreas, dell'ovaio e del polmone.



La libreria Wellcome dona 100.000 immagini mediche a Commons

A blow fly (Chrysomya chloropyga). Coloured drawing by A.J.E Wellcome V0022553.jpg
Questa immagine di mosca femmina (Chrysomya chloropyga) fa parte della collezione medica di immagini della Biblioteca Wellcome, ora disponibile su Wikimedia Commons.
Drawing by Amedeo John Engel Terzi. From Wellcome Library, licensed under CC-BY-4.0.


Il Wellcome Images fornisce un accesso pubblico e gratuito alla propria collezione digitale postata on-line, il quale contesto copre argomenti di storia medica e sociale per l'assistenza sanitaria attuale, come anche la scienza biomedica. Le fotografie di alta qualità e le scansioni sul blog inglese, inerenti a coloro che hanno appena donato, sono utilizzate per illustrare una vasta gamma di articoli di Wikipedia tipo la malattia, la storia dell'arte, cartoni animati, la sessualità e le biografie. Questa raccolta può essere visualizzata sul seguente link del progetto Wikimedia Commons: Files from Wellcome Wellcome Images.


Cittadini anziani imparano a contribuire a Wikipedia in Repubblica ceca.

Overview of class of Senior Citizens write Wikipedia in Municipal Library of Prague at 2014-11-04 in Prague-Nové Město, Prague.jpg

Cittadini anziani imparano a usare Wikipedia in un corso speciale tenutosi nella libreria municipale di Praga.
“Senior citizens class photo” by Pavla Pelikánová, licensed under CC-BY-SA-4.0.


Un nuovo programma educativo in Repubblica Ceca vede persone anziane coinvolte nella contribuzione a Wikipedia. Qui ci sono alcune delle lezioni impartite alle tre classi settimanali tenutesi a Praga lo scorso anno. Dopo aver imparato come Wikimedia funziona e come si contribuisce, i partecipanti hanno editato un buon numero di voci e almeno metà di loro ha continuato ad editare dopo la conclusione del progetto.


Prova "Traduzione di Contenuti" (inglese 'Content Translation'). Una maniera veloce per creare articoli da altre lingue

Video: Come tradurre articoli di Wikipedia in tre minuti con Content Translation.
Questo video si può anche visionare su Youtube.com (4:10). Screencast by Pau Giner, licensed under CC BY-SA 4.0


Il team tecnico della Wikimedia Foundation ha annunciato l'uscita della prima versione del Content Translation su Wikipedia. Questo nuovo tool renderà facile tradurre articoli da una lingua ad un'altra. Al momento è attivo come funzionalità beta per otto versioni linguistiche di Wikipedia.

Il progetto "Weekly edit-a-thons" sta aiutando a creare nuovi articoli sulle donne e sulla letteratura in Svezia.

Skrivstuga Litteraturhuset 2014-06-03.jpg

Un vivace gruppo di Wikipediani si raduna per il "Weekly edit-a-thon" di Göteborg
“Edit-a-thon photo” by Lennart Guldbrandsson, licensed under CC-Zero


Durante il 2014, la Wikimedia Sverige ha organizzato una nuova edizione di edit-a-thons, laboratori focalizzati sul tema delle differenze di genere. Nel complesso, le 35 settimane del edit-a-thon si sono tenute a Göteborg, la seconda città della Svezia per estensione. Circa 15 diversi Wikipediani hanno editato più di 100 articoli sul tema "donna e letteratura".



Fabrice Florin, Direttore dell'ufficio comunicazioni di Wikimedia Foundation
Andrew Sherman, Comunicazioni interne digitali della Wikimedia Foundation


Posted on the blog on February 17th