Codice universale di condotta/Linee guida per l'applicazione

From Meta, a Wikimedia project coordination wiki
This page is a translated version of the page Universal Code of Conduct/Enforcement guidelines/Version 1 and the translation is 38% complete.
Outdated translations are marked like this.


Codice universale di condotta

Linee guida per l'applicazione dell'UCoC

Riassunto delle linee guida sull'applicazione

In this table, you can find a summary of the full Enforcement guidelines. It was created to ensure that every member of the community can understand the new guidelines.

WHO is responsible for enforcing the UCoC?

  • Designated community functionaries and bodies[1]
  • The Wikimedia Foundation
  • Event safety team members and people in similar roles
  • A new committee called the Universal Code of Conduct Coordinating Committee (aka the U4C)
  • The U4C will monitor enforcement of the UCoC. The composition of the U4C will be decided by the U4C Building Committee. The building committee will be selected in the same way as the previous UCoC committees. The outline prepared by the Building Committee will be voted on by the community

Local and global functionaries should understand how UCoC enforcement works even if they are not part of the U4C

Notes
  1. such as, but not limited to administrators or Arbitration Committees

HOW will this be done?

  • Local communities, affiliates, and the Wikimedia Foundation should develop and conduct training for community members so they can better address harassment and other UCoC violations
  • The guidelines also lay out recommendations for which parties should address what types of UCoC violations
  • The Enforcement Guidelines represent the boundaries of the kinds of behaviour communities should engage in to enforce and follow the UCoC

WHAT additional things need to be in place for this to happen?

  • Communities are free to continue to use their existing enforcement systems as long as they do not contradict the Enforcement Guidelines
  • The Enforcement Guidelines note that appeals should be possible and practically available to individuals who were sanctioned for UCoC violations

Panoramica

Definizione dell'applicazione del codice

Per applicazione del codice si intende l'insieme di azioni di prevenzione, individuazione, indagine e altre azioni intraprese per gestire le violazioni del codice universale di condotta.

L'applicazione del codice è responsabilità dei funzionari e organismi aventi potere tecnico o decisionale, come per esempio (ma non solo): gli amministratori locali, gli steward, il Comitato di Arbitraggio (ArbComs) e i suoi membri, i coordinatori della sicurezza degli eventi, il comitato di coordinamento del codice universale di condotta Universale (U4C) e Wikimedia Foundation.

L'individuazione dei funzionari verrà sempre fatta, qualora possibile, dalle comunità locali seguendo il principio di sussidiarietà in base al quale le comunità online e offline in tutto il mondo devono, se possibile, assumere internamente le decisioni che le riguardano.

Questo dovrebbe avvenire in modo appropriato, tempestivo e coerente nell'intero movimento Wikimedia. Di conseguenza, gli individui incaricati di applicare il codice universale di condotta devono conoscere a fondo le norme che applicano.

L'applicazione del codice di condotta si attua tramite attività e campagne di prevenzione, emettendo avvertimenti e avvisi per persuadere le persone con accenni di comportamento problematico ad adeguarsi, imponendo limitazioni tecniche e sociali, o intraprendendo passi supplementari ritenuti necessari e appropriati. Dai funzionari globali o locali che attuano linee guida, codici, regole e regolamenti negli spazi Wikimedia, sia online sia offline, ci si aspetta che comprendano la gestione dell'applicazione del codice e la relativa procedura.

Attività di prevenzione (articoli 1 e 2 UCOC)

L'obiettivo dell'attività preventiva è quello di rendere gli utenti dei wiki pubblici e di altri progetti di Wikimedia Foundation vincolati allo UCOC consapevoli della sua esistenza e di promuovere l'adesione volontaria al codice.

Gestione delle traduzioni delle linee guida di applicazione dello UCoC

La versione originale delle linee guida per l'applicazione del Codice universale di condotta è in inglese. Saranno tradotte in altre lingue usate nei progetti Wikimedia. Nel caso di differenze di significato fra la versione originale inglese e una traduzione, farà testo la versione originale e su di essa saranno fondate le decisioni.

Conferma del Codice universale di condotta da parte di gruppi specifici

Il codice universale di condotta si applica a tutti coloro che interagiscono e contribuiscono ai progetti Wikimedia, eventi ufficiali offline e spazi correlati su piattaforme di terze parti. Ai seguenti individui dovrebbe essere richiesto di confermare (tramite dichiarazione firmata o altro formato da decidere) che rispetteranno e aderiranno al codice universale di condotta:

  • Tutto il personale della Wikimedia Foundation, i membri del Board, i membri del board degli affiliati, il personale e i collaboratori esterni;
  • Tutti gli utenti con diritti avanzati;
  • Tutti i membri di organi decisionali ad alto livello di qualsiasi progetto;
  • Qualsiasi individuo che voglia usare il marchio della Wikimedia Foundation in un evento come, ma non solo: eventi marchiati con i marchi Wikimedia (ad esempio includendoli nel titolo dell'evento) e la rappresentanza dell'organizzazione, comunità o progetto Wikimedia in un evento (come, ma non solo, un presentatore o un operatore di stand);
  • Qualsiasi individuo, di un affiliato Wikimedia o di un'organizzazione candidata per un'affiliazione formale Wikimedia (come, ma non solo: un individuo, o un gruppo di individui che sta cercando di promuovere e/o collaborare a un evento sponsorizzato da Wikimedia, un gruppo, uno studio, sia dentro o fuori dal wiki in un contesto di ricerca);

Gli utenti sopra indicati devono confermare la dichiarazione in occasione dell'acquisizione del ruolo così come in ogni ri-elezione, rinnovo o prolungamento; chi è già in carica deve farlo poco dopo l'approvazione di queste linee guida, con l'eccezione degli attuali aventi diritti avanzati con diritti non rinnovabili. Questi non avranno una scadenza definita per confermare queste dichiarazioni. Questo potrà essere soggetto a cambiamenti o revisioni un anno dopo la ratifica delle presenti linee guida. Una volta costituito lo U4C creerà delle procedure per rendere più semplici queste conferme.

Raccomandazioni per la formazione sullo UCoC all'interno delle comunità

Wikimedia Foundation deve sviluppare e mettere in pratica la formazione dei membri della comunità, tramite la guida delle comunità locali e degli affiliati, affinché siano capaci di identificare, affrontare e ridurre i danni causati dalle violazioni del codice universale di condotta, in particolare le molestie e problemi di condotta assimilabili.

Le persone tenute a riconoscere e sottoscrivere il codice universale di condotta dovranno partecipare a una formazione specifica che garantisca una comprensione comune della sua applicazione. Altri membri della comunità potranno partecipare a questa formazione se lo desiderano.

La formazione degli utenti deve includere, come minimo, linee guida e strumenti per identificare che cosa è considerato un comportamento poco etico e un manuale su come rispondere quando si è oggetto di comportamenti molesti.

La formazione dovrebbe consistere almeno dei seguenti livelli di certificazione:

  • Livello 1: Conoscenza generale di base dello UCoC
  • Livello 2: Capacità di gestire le violazioni dello UCoC, compresi i ricorsi
  • Livello 3: Sostegno appropriato per le vittime di molestie

Il completamento di un livello di formazione certificato non dovrebbe essere interpretato come il possesso della posizione o del livello di fiducia della comunità richiesto per eseguire le azioni coperte dalla formazione stessa.

  • Raccomandiamo che Wikimedia Foundation fornisca risorse per la traduzione quando le segnalazioni si presentino in lingue non conosciute dalle persone designate.
  • Un processo di formazione per gli utenti e il personale, sviluppato da Wikimedia Foundation con l'apporto dei funzionari, per impararere ad applicare le necessarie procedure e capire il codice universale di condotta nella pratica.

Promuovere la consapevolezza sul codice universale di condotta

Al fine di promuovere la sua visibilità, un link allo UCoC dovrebbe essere presente su:

  • Pagine di registrazione degli utenti;
  • Piè di pagina dei progetti Wikimedia e pagine di conferma delle modifiche in caso di modifiche di utente non registrato;
  • Piè di pagina dei siti web degli affiliati riconosciuti e degli user group riconosciuti;
  • Visualizzato in modo evidente agli eventi in persona;
  • Qualsiasi altro luogo ritenuto appropriato dai progetti locali.

Attività di reazione (articolo 3 UCOC)

L'obiettivo dell'attività di reazione è quello di fornire percorsi per la gestione e la presentazione dei casi segnalati, fornendo risorse per la gestione dei casi, definizioni per i diversi tipi di violazioni e meccanismi di applicazione, così come suggerimenti per gli strumenti di segnalazione e percorsi per i ricorsi.

Principi per la gestione delle segnalazioni di violazioni

Percorsi di escalation

  • La segnalazione di violazioni dello UCoC dovrebbe essere possibile da parte della vittima della violazione, così come da una terza parte non coinvolta che osserva l'incidente;
  • Certi casi dovrebbero essere inoltrati se appropriato secondo i tipi di violazioni e il meccanismo di applicazione/gruppi descritti nell'apposita sezione;
  • Alcuni casi possono essere prioritari secondo necessità.

Linea guida per la gestione

  • Quando possibile ed appropriato, specialmente le violazioni minori, dovrebbero essere preferibilmente risolte con avvisi e rimandi allo UCoC piuttosto che con una sanzione amministrativa.
  • I casi dovrebbero essere valutati in modo informato e adeguato al contesto.
  • I casi dovrebbero essere risolti in un lasso di tempo coerente. In caso di prolungamenti l'organo che decide dovrebbe fornire aggiornamenti regolari ai partecipanti.
  • Le eventuali sanzioni sono applicate secondo i ruoli e le responsabilità della persona che ha violato il codice universale di condotta (personale pagato, utente eletto o selezionato, volontario, ecc.), la natura della violazione e la sua gravità
  • La privacy di un caso dovrebbe essere determinata non solo da coloro incaricati di risolvere il caso, ma anche con il contributo di coloro che hanno sollevato la segnalazione iniziale.

Eccezioni e casi particolari

  • Gli utenti che effettuano segnalazioni in malafede e ripetute segnalazioni ingiustificate rischiano di andare incontro a sanzioni come, ma non solo: perdita dei privilegi di segnalazione e/o sanzioni per limitare o bloccare il loro accesso all'interfaccia di segnalazione.
  • Casi semplici come, ma non limitati a, il vandalismo ordinario dovrebbero essere risolti attraverso l'editing e i processi regolari che esistono su un wiki per gestire questi episodi;

Fornire risorse per il trattamento dei casi

L'applicazione locale del codice universale di condotta può essere effettuata in diversi modi, le comunità potranno scegliere tra diversi meccanismi o approcci in base ad elementi a loro discrezione, come le capacità, l'approccio alla governance e le preferenze generali della comunità. Alcuni di questi meccanismi possono includere:

  • Un comitato d'arbitraggio (ArbCom) specifico di progetto;
  • Un comitato d'arbitraggio (ArbCom) condiviso tra più progetti Wikimedia;
  • Detentori di diritti avanzati che fanno rispettare le politiche locali in coerenza con il codice universale di condotta;
  • Un gruppi di amministratori locali che fa rispettare le linee guida per un progetto Wikimedia; e
  • Volontari locali che fanno rispettare le linee guida locali attraverso la discussione e il consenso della comunità.

Le comunità dovrebbero continuare a gestire l'applicazione del codice universale di condotta tramite i metodi esistenti quando non sono in conflitto con le altre raccomandazioni di questa linea guida.

Intervento per tipo di violazione

Questa sezione indica in dettaglio una lista non esaustiva di differenti tipi di violazioni, insieme con il potenziale meccanismo di intervento riguardanti le stesse.

Violazioni riguardanti minacce di qualsiasi tipo di violenza fisica
  • Gestite da Trust & Safety
Violazioni che implicano dispute o minacce legali
  • I casi devono essere inviati rapidamente al team Legal di Wikimedia Foundation oppure ad altri professionisti in grado di valutare la fondatezza delle minacce
Violazioni riguardanti la divulgazione non consensuale di dati personali che permettono l'identificazione
  • Generalmente se ne incaricano gli utenti diritti di oversight o di cancellazione selettiva.
  • Occasionalmente gestito da Trust & Safety
  • Se la violazione richiede un intervento legale, il caso sarà inviato rapidamente al team Legal di Wikimedia Foundation, o quando appropriato, ad altri professionisti che possano valutare il caso
Violazioni legate alla governance di affiliati
  • Gestito dal Comitato di Affiliazione
Incapacità sistemica di seguire UCoC
  • Gestito da U4C;
  • Alcuni esempi di incapacità sistemica sono:
    • Incapacità locale di far applicare UCoC;
    • Decisioni locali in conflitto con UCoC;
    • Rifiuto di far applicare UCoC;
    • Mancanza di risorse o comunità o volontà di gestire le situazioni.
  • Le violazioni trasversali del Codice a livello amministrativo saranno trattate dal comitato U4C.
Infrazioni fuori da wiki

(esempi come, ma non limitati a: maratone di modifica in persona o attività on line come liste o spazi di discussione riguardanti i progetti Wikimedi ma ospitati su piattaforme di terzi)

  • Meccanismi di applicazione locale e globale esistenti, come per esempio, ma non limitati a: politiche di interazione amichevole, regole sulle conferenze, regole di comportamento e azione in caso di violazioni fuori wiki.
  • Gestito dal comitato U4C quando non esiste una struttura locale (per esempio un Arbcom), o se il caso gli viene riferito, dagli organizzatori dell'evento, dai gruppi affiliati locali o dagli organiche gestiscono le violazioni del CUC in una singola wiki. In alcuni casi, può essere utile informare delle violazioni fuori wiki alle strutture di implementazione dello stesso ambiente fuori wiki. Questo vuol dire però che i meccanismi di applicazione locale e globale esistenti non possano agire in casi di violazioni fuori wiki.
  • Nel caso di eventi organizzati per la Fondazione, Trust & Safety si incarica di applicare le regole sugli eventi.
Violazioni del Codice in wiki
  • Cross-wiki UCoC violations: Handled by the U4C if referred from or not handled by global sysops and stewards and the bodies that handle single-wiki UCoC violations;
  • Infrazioni del CdCU in una sola wiki: Gestite da progetti individuali Wikimedia in accordo con le loro politiche esistenti (esempi come, ma non limitati a: vandalismo, introduzione di informazione alterata da pregiudizio o scorretta, abuso di potere, mancato rispetto di bando)
Violations in technical spaces
  • Comitato del Codice di Condotta Tecnica.

Recommendations for the reporting and processing tool

In order to lower the technical barrier for reporting and processing UCoC violations, a centralized reporting and processing tool for UCoC violations shall be developed and maintained by the Wikimedia Foundation as a MediaWiki extension.

Reports should include enough information to be actionable or provide a useful record of the case at hand. The reporting interface should allow the complainant to provide such details to whoever is responsible for processing that particular case. This includes information such as, but not limited to:

  • The way in which the reported behaviour violates the UCoC
  • Who or what has been harmed by this violation of the UCoC
  • The date and time at which this incident, or incidents, occurred
  • The location(s) where this incident occurred
  • Other pertinent information to allow enforcement bodies to best adjudicate the matter

The tool should operate under the principles of ease-of-use, privacy and anonymity, flexibility in processing, and transparent documentation.

Privacy e anonimato

  • Permettere che le segnalazioni siano fatte o pubblicamente (dove tutti i dettagli del caso sono pubblicamente visibili), oppure con vari gradi di privacy (per esempio, dove il nome del segnalante non è pubblico; dove il nome utente di qualsiasi individuo coinvolto nel comportamento segnalato non è visibile; e altri potenziali esempi);
  • Permettere che le segnalazioni possano essere fatte sia da utenti registrati sia da non registrati

Elaborazione

  • Permettere che le segnalazioni siano elaborate privatamente dagli organi incaricati di risolvere le violazioni del codice universale di condotta;
  • Permettere che le segnalazioni siano inoltrate agli organi competenti; Collegare i casi attuali ai casi precedenti che coinvolgono lo stesso destinatario di una segnalazione, permettendo anche alle segnalazioni fatte di persona o fuori dal wiki di essere collegate alle segnalazioni in corso di violazioni del codice universale di condotta;
  • Fornire un modo per integrare o documentare una segnalazione di persona in questo stesso sistema di segnalazione;
  • Permettere a coloro che stanno elaborando i casi di escludere le segnalazioni in malafede

Trasparenza nella documentazione

  • Fornire una modalità per archiviare pubblicamente tutti i casi in modo consultable, preservando la privacy e la sicurezza nei casi non pubblici
  • Assegnare ad ogni caso un identificatore pubblico unico per consentire la visibilità pubblica
  • Permettere la raccolta limitata di dati statistici sull'uso di questo strumento, allo scopo di informare il pubblico sull'applicazione del codice universale di condotta, nel rispetto dei nostri principi di raccolta minima di dati e nel rispetto della privacy dei membri della nostra comunità

Gli individui incaricati di applicare il codice universale di condotta non sono obbligati ad usare questo strumento e possono continuare a lavorare con qualsiasi strumento che ritengono necessario o più appropriato, purché permetta di trattare o creare casi secondo gli stessi principi di facilità d'uso, privacy e anonimato, flessibilità nel trattamento e trasparenza nella documentazione.

Raccomandazioni per le strutture locali di applicazione

Where possible we encourage existing enforcement structures to take up the responsibility of receiving and dealing with UCoC violations, in accordance with the guidelines stated above. If the local enforcement structure is stricter than the following baseline in a particular case, we recommend following the existing local enforcement structure over this guideline. In order to make sure that enforcement of the UCoC remains consistent across the movement, we recommend the following baseline principles are applied when handling UCoC violations on the scale of an individual project.

Fairness in process

  • Supportive conflict-of-interest policies that help admins or others determine when to abstain or disengage from a report when they are closely involved in the issue. In keeping with existing Wikimedia arbitration processes, arbitrators named in a dispute should recuse themselves from the case.
  • When more information is needed to support a decision by the U4C and by staying within the expectation of the privacy policy and while minimizing undue harm to the accuser or the accusee while continuing due process, high level decision making bodies and communities will invite perspectives from the accused.

Transparency of process

  • Existing communities and/or the Wikimedia Foundation should provide documentation on the severity of different, common kinds of harassment that can be used to map onto different outcomes. This would aid in supporting administrators or other enforcement bodies to use these recommendations to self-determine appropriate severity

Wikimedia projects and affiliates, when possible, should maintain pages outlining policies and enforcement mechanisms in line with the UCoC policy text. Projects and affiliates with existing guidelines or policies in contradiction to the UCoC policy text should discuss changes to conform with global community standards. Updating or creating new local policies should be done in a way that does not conflict with the UCoC. Projects and affiliates may request advisory opinions from the U4C about potential new policies or guidelines.

For Wikimedia-specific conversations occurring on related space hosted on third party platforms (e.g. Discord, Telegram, etc.), Wikimedia’s Terms of Use may not apply. They are covered by that specific website's Terms of Use and conduct policies. Nevertheless, the behavior of Wikimedians on related space hosted on third party platforms can be accepted as additional evidence in reports of UCoC violations. Wikimedia Foundation should seek cooperation (where feasible) with such third-party platforms and encourage them to add guidelines that discourage exporting of on-wiki conflicts to their spaces.

Processing appeals

Individuals who have been found to have violated the UCoC should have the possibility of appeal.

Appeal pathways

An action by an individual advanced rights holder should be appealable to a local or shared collective decision body other than U4C (such as an ArbCom). If no such collective decision-making body exists, then an appeal to the U4C can be permissible. Aside from this arrangement, local communities may allow appeals to a different individual advanced rights holder.

Appeals are not possible in following cases:

  • for vandalizing IPs, spam-only accounts, and similar cases
  • for light sanctions (under 2 weeks ban)
  • against a decision made by a Project’s community except if there is a suspicion of abuse of power or a systematic issue;
  • against a decision of a high level decision making body except if referred by that body
  • against certain decisions made by the Wikimedia Foundation Legal Team based on conflicting legal obligations

Deciding appeals by U4C and community bodies

The decision should be based on following factors:

  • The severity of the initial breach of the UCoC;
  • Any prior history of UCoC violations on the part of the individuals involved;
  • The severity of sanctions against the person engaging in a UCoC violation;
  • The impact and harm caused by the UCoC violation to specific individuals, classes of editors, and to the project as a whole;
  • The length of time since the breach occurred;
  • Contextual analysis of the breach as well as current state may be considered on a case by case basis;
  • The suspicion of an abuse of power; and
  • The suspicion of a systemic issue.

UCoC Coordinating Committee (U4C)

A new global committee called the Universal Code of Conduct Coordinating Committee (U4C) will be formed. This committee will be a peer body with other high level decision making bodies (e.g. ArbComs and AffCom), and intended to be a final alternative in the case of systematic failures by local bodies to enforce the Universal Code of Conduct.

Purpose

The Universal Code of Conduct Coordinating Committee monitors reports of breaches of the UCoC, may engage in additional investigations and will take actions to where appropriate. The U4C will regularly monitor and assess the state of enforcement of the Code and may suggest suitable changes to UCoC to the Wikimedia Foundation and the community for consideration. When necessary, the U4C will assist the Wikimedia Foundation in handling cases.

The Universal Code of Conduct Coordinating Committee:

  • handles complaints and appeals in certain circumstances as outlined below, as well as performs any investigations necessary to resolve them;
  • provides resources for best practices for community adherence to the UCoC, such as but not limited to training materials and clarifying escalatory pathways;
  • together with high level decision making bodies and communities, provides a final interpretation of this document "UCoC Enforcement Guidelines" and the UCoC itself whenever ambiguity arises;
  • develop a self-evaluation / reflective process on decisions and procedures to support better decision making and processing of cases;
  • monitors and assesses the effectiveness of UCoC enforcement in practice and suggests changes amendments to the UCoC enforcement guidelines to align with future needs and concerns, with input from the Wikimedia Foundation and the broader community – makes suggestions to the Wikimedia Foundation and the community for changes to this document "UCoC Enforcement Guidelines" and the UCoC itself.

The U4C may not on its own:

  • change this document "UCoC Enforcement Guidelines" or the UCoC itself;
  • create regulations that contradict this document "UCoC Enforcement Guidelines" or the UCoC itself, or circumvent those in any way;

The U4C will not take cases that involve employer-employee relations disputes, general disagreements between the WMF and its affiliates, or any matter that does not relate to the violations of the Universal Code of Conduct, and its enforcement.

Scope

There are some limitations on the cases that can be escalated to the U4C for review.

The U4C shall have jurisdiction for final decision making:

  1. Where no local structure exists to address a complaint;
  2. Where local structures are unable to handle a case;
  3. Where local structures themselves decide to escalate a case to the U4C committee for final decision making;
  4. For severe systematic issues, that cannot be handled by existing enforcement structures, such as, but not limited to, cases of local structures counteracting the UCoC, UCoC violations spanning multiple Wikimedia communities or projects, or cases involving a large number of individuals. The U4C itself or the U4C building committee will impose detailed rules for acceptance of such cases.
  5. Where the case is referred to the U4C by the Wikimedia Foundation and accepted at the U4C’s discretion

The U4C may delegate its final decision making authority except in instances of severe system issues.

The U4C will also:

  1. Help local structures with the Universal Code of Conduct. This may include
    • training
    • suggestion of best practices
    • advice and consultation
    • assisting a local structure in setting up a high level decision making body
  2. Provide reports to the global community and the WMF Board, no less than once a year, on UCoC enforcement, details of reporting will be decided by the U4C Building committee
  3. Suggest changes to the UCoC and to UCoC enforcement
  4. Act as non-exclusive community liaison with the Wikimedia Foundation on the Universal Code of Conduct.
  5. Provide advice to local structures high level decision making bodies and communities when asked

Selection, membership, and roles

Voting members of the committee will be selected annually in elections organized and run by the community. Candidates must:

  1. Meet the Wikimedia Foundation's criteria for access to nonpublic personal data and confirm in their election statement they will fully comply with the criteria; and
  2. Not be sanctioned in any Wikimedia project or have an event ban;
  3. Comply with the UCoC; and
  4. Meet any other eligibility requirements determined by the election process.

Members of the U4C will sign a non-disclosure agreement to provide them access to nonpublic information.

In exceptional circumstances, the U4C may call interim elections, in a format similar to that of the regular annual elections, if it determines that resignations or inactivity have created an immediate need for additional members.

The Wikimedia Foundation may appoint up to two non-voting members of the Committee.

The U4C may form subcommittees or designate individuals for particular tasks or roles as appropriate.

Membership in the U4C shall be open to any Wikimedia Movement community member in good standing. The U4C’s membership should be reflective of the global and diverse makeup of our global community.

Individual members of the U4C do not have to resign from other mandates (eg. local sysop, member of ArbCom, event safety coordinator), but they may not participate in processing cases they have been involved in as result of their other mandates.

Procedures

The U4C will decide on how often it should convene and on other procedures. The U4C may create or modify their procedures as long as it is with-in their scope. Where appropriate, the Committee should invite community comment on intended changes prior to implementing them.

Policy and precedent

The U4C does not create new policy and may not amend or change the Universal Code of Conduct. The U4C instead applies and enforces the UCoC as defined by its scope.

While the Committee will typically take into account its earlier decisions when deciding new cases, previous decisions do not create precedent. As community policies, guidelines and norms evolve over time, previous decisions will be taken into account only to the extent that they remain relevant in the current context.

U4C Building Committee

Following ratification of the UCoC enforcement guidelines, the Wikimedia Foundation will facilitate a process to draft, in the form of a constitution, the remainder of the U4C process, handle any other logistics necessary to establish the U4C, and help facilitate the initial election procedures.

The Building committee will consist of volunteer movement members brought in through an open application process, affiliate staff volunteering for it and qualified Foundation staff based on specific skills (including legal experience, diversity & inclusion experience, and translatability expertise). Members will be selected by the Vice President of Community Resilience and Sustainability of the Wikimedia Foundation. Volunteer members for the committee will be respected community members with at least two of the following skills or traits:

  • experience in policy drafting
  • experience with the application of existing rules and policies on Wikimedia projects
  • experience in cooperating online
  • empathy
  • experience in collaborating in an international team
  • participatory decision making

They will be selected as much as possible to also represent the diversity of our movement in respect to languages spoken, geography, gender, age, project size of their home wiki, and their roles within the Wikimedia movement.

The work of the U4C Building Committee will be ratified either by the Global Council or by a community process similar to the ratification of this document.

Glossary

Administrator (sysop or admin)
See definition on Meta.
Advanced rights holder
user who holds administrative rights above typical editing permissions, generally elected through community processes or appointed by Arbitration Committees. This includes, as a non-exhaustive list: local sysops / administrators, functionaries, global sysops, stewards.
Affiliations Committee or Affcom
See definition on Meta.
Arbitration Committee or ArbCom
group of trusted users who serve as the final decision making body for some disputes. Each ArbCom's scope is defined by its community. An ArbCom may serve more than one project (e.g. Wikinews and Wikivoyage) and/or more than one language. For the purposes of these guidelines, this includes the Code of Conduct Committee for Wikimedia Technical Spaces and administrative panels.
Community
Refers to a project’s community. Decisions made by a project’s community are generally determined by consensus. See also: Project.
Community body
Any collective decision body other than the U4C (for example a local or shared ArbCom, or a panel of local sysops).
Cross-wiki
Affecting more than one project. See also: Global.
Event safety coordinator
a person designated by the organizers of an in-person Wikimedia-affiliated event as responsible for that event’s safety and security.
Global
Referring to all Wikimedia projects.
Global sysops
See definition on Meta.
High level decision making body
A group (i.e. U4C, ArbCom, Affcom) beyond which there can be no appeal. Different issues may have different high level decision making bodies. This term does not include a body of users participating in a discussion organized at a noticeboard and resulting in a decision, even if the results of that discussion cannot be appealed.
Local
Referring to a single Wikimedia project.
Mediation
A formal process led by a mediator that attempts to resolve an issue without formal sanctions. The structure for mediation may be different in different places.
Officer of a Wikimedia affiliate
Any person in a decision-making role for any Wikimedia affiliate or who represents that affiliate.
Private wiki
A wiki not hosted by the Wikimedia Foundation.
Project (Wikimedia project)
A wiki operated by the WMF.
Systematic issue
An issue for which there is a pattern of failing to follow the Universal Code of Conduct with participation of several people, particularly such with advanced rights.
Steward
See definition on Meta.
Related space hosted on third party platforms
Websites, including private wikis, not operated by the WMF but where users discuss project matters relevant to Wikimedia. Often moderated by Wikimedia volunteers.